Sci, show azzurro a La Thuile: discesa a Nadia Fanchini, Merighetti terza

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci fanchini discesa
Una cosa è certa: questo 20 febbraio sarà un giorno indelebile nello “storytelling” dello sci alpino azzurro. Nella discesa libera “bis” di La Thuile, in Val d’Aosta, l’Italia torna sul gradino più alto del podio con una sublime Nadia Fanchini. La 29enne di Montecampione si mangia la pista “3 Franco Berthod” chiudendo in 1’24″80: per lei seconda vittoria in coppa del mondo (la prima in discesa) a oltre 7 anni dal suo primo urrà. Un successo che rappresenta un crocevia importante per tutto lo sci femminile: da qui può partire la crescita di un gruppo dalle potenzialità indiscutibili. A 14 centesimi chiude una ritrovata Lindsey Vonn: l’americana graffia ma deve inchinarsi alla prestazione maiuscola della lombarda. Con il secondo posto comunque la vonn si riprende la vetta della classifica generale: il suo duello con la Gut (oggi indietro) si preannuncia accattivante. Terza piazza per la decana delle azzurre, quella Dada Merighetti che giusto qualche settimana fa ha annunciato il ritiro a fine stagione, ma dopo questo inatteso podio tutto lascia intendere che potrebbe anche ritornare sui suoi passi. L’incommensurabile giornata azzurra si completa con la settima piazza di Francesca Marsaglia e con la nona di Elena Curtoni. Insomma, l’Italia c’è, e domani tenterà la caccia grossa al podio nel super-G che chiude la splendida tre giorni valdostana.

  •   
  •  
  •  
  •