Sci, slalom di Yuzawa Naeba: risorge Neureuther, out re Hirscher

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci
Lo slalom speciale giapponese di Yuzawa Naeba racconta di una resurrezione: quella di Felix Nureuther (foto), il veterano tedesco già con undici sigilli in coppa del mondo che fa suo il decimo slalom in carriera e mette a sedere la concorrenza in una gara anomala segnata dalle angustie del tracciato. se un tedesco sorride, un altro piange: Fritz Dopfer, in testa dopo la prima discesa, sciupa la ghiotta occasione e chiude quarto a 29 centesimi dal compagno di squadra. Alle spalle del figlio della grande Rosi Mittermaier un altro risorto: lo svedese Andre Myhrer, distanziato di soli 5 centesimi dal vincitore. Terzo l’austriaco Marco Schwarz, che bissa la terza piazza di Madonna di Campiglio e di fatto ipoteca il primo gruppo di merito. Capitolo big: spicca l’assenza sul podio di Marcel Hirscher, uscito praticamente subito, e di Henrik Kristoffersen, il dominus norvegese dei pali stretti che non va oltre il 7° posto e perde una grande occasione di avvicinare Hirscher in classifica generale. Sul fronte azzurro amaro in bocca per Stefano Gross, 4° dopo la prima discesa ma scivolato in undicesima posizione dopo numerosi pasticci. Anche il veterano Thaler perisce la seconda tornata, e dal 7° posto capitola al 18°. Insomma: la Germania spezza l’egemonia di Kristoffersen in slalom. Il giovane scandinavo però resta in corsa per la coppa. Nel prossimo week end in programma una discesa e una combinata in francia a Chamonix.

  •   
  •  
  •  
  •