Sci: Hirscher si prende anche lo slalom a Kranjska Gora. Gross ottimo terzo

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

sci slalom hirscher
Non si accontenta Marcel Hirscher. Il  roboante fuoriclasse austriaco mette l’ennesimo sigello su questa coppa del mondo di sci 2016 portandosi a casa lo slalom speciale di Kranjska Gora. Troppo reattivo, troppo fresco il 26enne di Annaberg, che sulla Podkoren di Kranjska Gora compie un’altra impresa: sono 81 infatti i centesimi rifilati a Henrik Kristoffersen, autentico dominatore stagionale tra i pali stretti. Al terzo posto un formidabile Stefano Gross, che chiude a 1″11 dal vincitore ma ritrova lo smalto dei giorni migliori. Per il fassano è il terzo podio stagione dopo quello dello slalom di Wengen e quello del parallelo di Stoccolma: non ci fosse stata quella partenza un po’ in sordina a dicembre, la sua stagione avrebbe preso tutt’altra piega. Il resto della squadra azzurra ha poco di che gioire: Manfred Moellgg finisce decimo a quasi due secondi, mentre cade Patrick Thaler nella seconda manche dopo un onesto 9° posto nella prima discesa. Niente punti per Ballerin, Ronci, Deville e Tonetti: non vedremo nessuno di loro in gara alle finali di coppa del mondo di St. Moritz in slalom. Successo n° 39 in carriera dunque per Hirscher: proprio a St. Moritz il campione ha la possibilità  di raggiungere e superare Pirmin Zurbriggen che è a quota 40. Nel prossimo week end si torna invece alle prove veloci: trasferta norvegese a Kvitfjell.

  •   
  •  
  •  
  •