Sci, Opening Sölden 2016: grande assente Lindsey Vonn

Pubblicato il autore: marianna piacente Segui

Weltcup_1

A meno di una settimana dall’apertura della Coppa del Mondo di sci alpino, iniziano a definirsi le presenze al gigante femminile di sabato 22 ottobre 2016. Confermata la mancanza di Lindsey Vonn: l’americana ha dichiarato sui social la volontà di rimandare il rientro alle gare veloci di Lake Louise, in Canada. Assente inaspettata sarà, invece, Viktoria Rebensburg, infortunatasi durante l’allenamento sul ghiacciaio di Pitztal: con una frattura al piatto tibiale del ginocchio destro, la ventisettenne tedesca è costretta a un riposo di sei settimane; come la Vonn, ha deciso di fare il suo esordio nella stagione alle gare nord americane di Lake Louise. Incerta è la presenza dell’austriaca Anna Veith, ancora evidentemente provata dall’infortunio dello scorso anno, avvenuto proprio sul ghiacciaio del Rettenbach, dove riportò la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Non da poco, dunque, saranno le mancanze di questa apertura, ma ci sarà comunque da divertirsi. Con chi? Grandi protagoniste attese sono la vincente dello scorso anno, la nostra punta di diamante Federica Brignone, che in Sölden 2015 ricordiamo aver ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo nelle porte larghe, e l’inconfondibile Mikaela Shiffrin, da cui quest’anno ci si aspettano prestazioni in gigante e in superg, che eguaglino la sua tecnica fuoriclasse dello slalom speciale. Infine, le solite capaci di tutto, che ancora una volta punteranno al podio, senza badare alle mezze misure: dalla svizzera Lara Gut alla liechtensteinese Tina Weirather, passando per i nomi di Tessa Worley ed Eva-Maria Brem.

  •   
  •  
  •  
  •