Sci, ufficiale: Tina Maze si ritira

Pubblicato il autore: Raffaele La Russa Segui
tina maze ritiro

Tina Maze si ritira : una grande campionessa lascia il mondo dello sci. Per questo sport la perdita è notevole, in quanto viene meno a mancare una splendida protagonista ad altissimo livello degli ultimi anni e che ha contribuito in maniera decisiva e fondamentale alla spettacolarizzazione dello sci femminile.

Nella cornice dello splendido Hotel Bergland di Soelden, dopo aver convocato una affollatissima conferenza stampa, Tina Maze ha annunciato, leggendo un comunicato in inglese, il suo previsto addio alle competizioni.

Queste le sue parole:
Sono stati anni bellissimi e pieni di soddisfazione ma non ho più né le motivazioni né le energie per continuare l’attività. Mi tengo aperta una possobilità di gareggiare a Maribor davanti al mio pubblico (probabile che accada il prossimo 7 gennaio in gigante, ndr)”.

Tra l’altro, la notizia del ritiro dalle gare è stata seguita anche dalla ufficialità che Tina è stata ingaggiata da Eurosport International e seguirà gli sport invernali per conto di questo network sportivo.

Sono emozionata di entrare a far parte della famiglia di Eurosport, e sono grata che mi sia stata data un’opportunità di continuare la mia carriera all’interno del mondo dello sport che amo. Niente potrà sostituire l’adrenalina che si prova a gareggiare ai Giochi Olimpici o in Coppa del Mondo, ma questo è un nuovo capitolo della mia vita, di cui sono entusiasta, e spero di offrire agli appassionati un punto di vista diverso durante le gare.”

La campionessa slovena, che tra le sue innumerevoli vittorie può annoverare nel suo palmares 26 vittorie in Coppa del Mondo, nove medaglie iridate con quattro ori e quattro podi olimpici, due dei quali d’oro, prima di lasciare le competizioni, però, disputerà la sua ultima gara di Coppa del Mondo il 7 gennaio 2017 proprio a Maribor, nello slalom gigante delle sua terra e sulle piste che l’hanno vista diventare grande campionessa.

In carriera ha avuto anche il grande onore di essere stata scelta come portabandiera della Slovenia durante la cerimonia di apertura dei XXI Giochi Olimpici di Vancouver ed ha ottenuto il riconoscimento del titolo di Ordine d’oro al Merito per gli eccezionali risultati sportivi e la promozione della Slovenia in campo mondiale attraverso lo Sport.

Stante il concomitante annuncio del lavoro a Eurosport, l’annuncio è arrivato a Soelden, dove nel weekend si aprirà la Coppa del Mondo 2016-17 con due giganti (sabato le donne, domenica gli uomini).

La campionessa slovena, 33 anni compiuti, aveva già saltato tutta la scorsa stagione agonistica in quanto – prendendo un anno sabbatico –pensava di poter trovare nuovo stimoli.

Proprio per questo motivo molti avevano pensato ad un annuncio di tenore opposto ovvero il rientro alle gare magari anche per un numero limitato di queste, e invece è arrivata una decisione diversa.

La location non è stata neanche scelta a caso perché proprio a Soelden, nel gigante del 26 ottobre 2002, Tina Maze aveva conquistato la sua prima vittoria in coppa del Mondo in una giornata storica perché insieme a lei, con lo stesso tempo al centesimo, vinsero anche la norvegese Andrine Flemmen e l’austriaca Nicole Hosp.

A noi non resta che fare gli auguri per il proseguo della sua carriera, e omaggiarla ancora per quello che ha potuto dare a questo sport.

  •   
  •  
  •  
  •