Mondiali Sci St.Moritz: sono ventuno i convocati azzurri

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
mondiali sci

Mondiali sci 2017, ci siamo

Mondiali Sci St.Moritz. il direttore sportivo azzurro Massimo Rinaldi ha ufficializzato la lista dei convocati della Nazionale italiana di sci alpino, per l’evento in programma dal 6 al 19 febbraio sulle piste svizzere. Undici donne e 10 uomini formeranno la squadra italiana che sarà a caccia di medaglie iridate nelle varie specialità. Questo nel dettaglio l’elenco degli sciatori italiani convocati:

La squadra femminile

1. Marta Bassino
2. Federica Brignone
3. Chiara Costazza
4. Elena Curtoni5. Irene Curtoni
6. Elena Fanchini
7. Sofia Goggia
8. Francesca Marsaglia
9. Manuela Moelgg
10. Johanna Schnarf
11. Verena Stuffer

La squadra maschile

1. Luca De Aliprandini
2. Florian Eisath
3. Peter Fill
4. Stefano Gross
5. Christof Innerhofer
6. Manfred Moelgg
7. Dominik Paris
8. Giuliano Razzoli
9. Patrick Thaler
10. Riccardo Tonetti

Riserve: 1. Mattia Casse 2. Tommaso Sala

Una spedizione azzurra che parte per la Svizzera con grandi ambizioni, soprattutto in campo femminile, dopo gli ottimi risultati della Brignone in slalom gigante e della Goggia in discesa libera e superG. La discesista bergamasca ha ottenuto già nove podi in questa edizione della coppa del Mondo, buon stato di forma confermato anche dal secondo posto ottenuto nell’ultima gara disputata a Cortina in SuperG. La Goggia infatti ha mancato il primo posto per soli 31 centesimi, battuta dalla slovena Ilka Stuhec, cade Lara Gut. La svizzera, padrone di casa a St. Moritz, vorrà certamente rifarsi sulla pista di casa, ci sarà da battagliare per salire sul podio iridato. La Goggia, terza nella classifica generale di Coppa del Mondo, vorrà confermare ai Mondiali Sci di essere ormai stabilmente nell’elite dello sci mondiale. L’accoppiata Brignone-Bassino fa sognare nello slalom gigante, visto i recenti successi in coppa del Mondo. La Brignone si presenterà a St.Moritz come una delle grandi favorite nella gara di slalom gigante, la milanese si presenta in Svizzera con ottime chance di medaglia. A St. Moritz c’è grande fiducia nel team azzurro per rinverdire i fasti della Compagnoni e della Panzanini, in una specialità che ha sempre reso grande l’Italia sulle piste da sci.

Mondiali Sci, Paris e Innerhofer le punte della squadra maschile

Ai Mondiali Sci di St. Moritz le speranze azzurre di medaglia in campo maschile risiedono specialmente in Dominik Paris e Christof Innerhofer. I due discesisti azzurri stanno vivendo un ottimo momento di forma, come conferma il recente successo di Paris sulla mitica Streif di Kitzbuhel. Innerhofer ha saltato la discesa di Garmisch per non forzare il perone infortunato e quindi non mettere a rischio la sua presenza ai Mondiali. Lo sciatore trentino non potrà essere al cento per cento in Svizzera, ma proverà lo stesso a regalare una medaglia ai colori azzurri. Situazione più difficile nelle discipline tecniche, sia in slalom speciale che in gigante gli azzurri in Coppa del Mondo non hanno conseguito risultati straordinari. I Mondiali però rappresentano un’occasione unica per salire alla ribalta mondiale, soprattutto per Manfred Moelgg in gigante. L’Italia dunque si presente ai Mondiali Sci di St.Moritz con ottime credenziali, siamo quasi certi che il triste zero del medagliere di Beaver Creek 2015 verrà prontamente riscattato. Il conto alla rovescia è ormai quasi scaduto, meno di una settimana e la Svizzera diventerà il centro di gravità permanente dello sci mondiale, si spera colorato d’azzurro il più possibile.

  •   
  •  
  •  
  •