Ironman 70.3 Filippine, trionfa Domenico Passuello

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Domenico Passuello
L’italiano Domenico Passuello e la britannica Emma Pooley hanno vinto il Challenge Philippines 2015 sulla distanza del Mezzo Ironman.

GARA MASCHILE
Passuallo, ex ciclista trasformato in triatleta di caratura mondiale, ha trionfato in 4:04:22. “La gara è stata davvero dura e il percorso è stato molto, molto impegnativo con tanto caldo e vento, ma grazie a molti alberi e tanti punti di ristoro è stato possibile rinfrescarsi” ha detto il vincitore.
Uscito a quasi 3 minuti di ritardo dal nuoto, Passuello è stato capace di uno dei suoi fantastici assoli in bici sulle colline impegnative di Bataan, stabilendo il miglior split bike. In T2 il suo vantaggio era così netto che ha potuto gestire le forze senza problemi nella mezza maratona.
Classifica Ironman 70.3 Filippine Uomini
1. Domenico Passuello (ITA) 4:04:22
2. Rasmus Petraeus (DEN) 4:09:04
3. Mitch Robbins (AUS) 4:13:11

GARA FEMMINILE
Pooley, ex ciclista professionista e medaglia d’argento olimpica, ha dominato la gara vincendo in 4:41:51.
La britannica si è difesa nellle acque incontaminate della Subic Bay, tra la barriera corallina e i due relitti storici davanti al Camayan Beach Resort. Fantastica come sempre nella frazione ciclistica, la Pooley ha battuto anche il caldo torrido che iniziava a sfiancare i triatleti, andando a vincere in solitaria e riscattando il terzo posto dello scorso anno. Al secondo posto l’americana e campionessa del mondo Kelly Williamson, uscita prima dall’acqua in 26:57.
Oltre 700 atleti hanno partecipato al Challenge Philippines 2015.
Classifica Ironman 70.3 Filippine Donne
1. Emma Pooley (GBR) 4:41:51
2. Kelly Williamson (USA) 4:52:14
3. Parys Edwards (BR) 4:53:9

  •   
  •  
  •  
  •