Volata finale al Challenge 70.3 Batemans Bay, Australia

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Challenge Half Batemans Bay_w

Gara femminile
Nella sua prima gara dell’anno, l’americana Ellis esce per prima dal nuoto insieme alla Blatchford procedendo in coppia e aumentando fino a tre minuti il vantaggio sulle inseguitrici Kate Bevilacqua e Renee Baker. Ci è voluto un po’ affinché Yvonne van Vlerken innescasse il turbo nella frazione podistica e facesse fede al suo soprannome di “olandese volante”. In un finale emozionante, Van Vlerken e Blatchford si contendono la vittoria in una spettacolare volata sul tappeto rosso, con l’olandese che ha la meglio sulla britannica vincendo in 04:25:47.

Challenge 70.3 Batemans Bay – Donne
22 Yvonne VAN VLERKEN (6) 04:25:47 00:31:06 02:29:11 01:23:38
23 Liz BLATCHFORD (1) 04:25:51 00:27:07 02:33:12 01:23:41
27 Mary Beth ELLIS (2) 04:29:31 00:27:06 02:33:15 01:27:09
31 Kate BEVILAQUA (4) 04:35:17 00:29:56 02:35:36 01:28:01
33 Sarah CROWLY (3) 04:36:32 00:30:05 02:39:52 01:24:55

Challenge 70.3 Batemans Bay

Gara maschile
Uscito in seconda posizione dal nuoto, Sam Appleton non impiega molto tempo per andare in testa alla gara. Alle sue spalle provano a ricucire lo svantaggio Joey Lampe, Jake Montgomery, Peter Robertson e Nick Kastelein, ma non riescono a fare nulla contro il dominio di Appleton che passa in T2 con ben 8 minuti di vantaggio sul gruppetto. Sam Appleton gestisce le forze e l’abissale vantaggio nella mazza maratona trionfando in 03:57:29 con ben 4 minuti di vantaggio su Robertson.

Challenge 70.3 Batemans Bay – Uomini
1 Sam APPLETON (20) 03:57:29 00:25:31 02:10:26 01:19:55
2 Peter ROBERTSON (21) 04:03:21 00:25:43 02:18:33 01:16:55
3 Per BITTNER (33) 04:06:48 00:27:09 02:19:36 01:18:26
4 Nick KASTELEIN (23) 04:08:12 00:25:31 02:25:44 01:15:21
5 Ryan WADDINGTON (26) 04:08:54 00:27:26 02:23:40 01:15:49
  •   
  •  
  •  
  •