IRONMAN 70.3 Brasilia, Don e Frederiksen da urlo

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

IRONMAN 70.3 Brasilia

Gara femminile
L’americana Haley Churla esce per prima dall’acqua con solo tre secondi di vantaggio su Helle Frederiksen. La danese balza al comando della gara dopo pochi km di bici, staccando inesorabilmente tute le avversarie. Il suo vantaggio aumenta km dopo km e in T2 è abissale: 9 minuti ! A questo punto Helle Frederiksen potrebbe controllare senza rischiare, ma non si accontenta e sfrutta la corsa per ampliare il divario dalle inseguitrici fino a trionfare in 4:04:16, con ben 13 minuti sulla seconda classificata.

Classifica IRONMAN 70.3 Brasilia – Donne
1 Helle Frederiksen DNK 0:25:27 2:10:52 1:24:24 4:04:16
2 Soffie Goos BEL 0:29:32 2:15:41 1:28:27 4:17:15
3 Ruth Brennan Morrey USA 0:34:19 2:17:19 1:22:27 4:18:16
4 Haley Chura USA 0:25:24 2:18:48 1:33:01 4:21:20
5 Kristen Moeller DEU 0:34:23 2:17:48 1:26:59 4:22:47

IRONMAN 70.3 Brasilia

Gara maschile
Tim O’Donnell (USA), Igor Amorelli (BRA) e Tim Don (GBR) emergono dalle acque del lago Paranoá insieme ad altri tre atleti. Dietro di loro, staccati di oltre 90 secondi, Tyler Butterfield (BMU) e Santiago Ascenco (BRA) provano a ricucire lo svantaggio.
Saliti in bici, O’Donnell si piazza in testa e non si volta mai. Dietro di lui Amorelli, Don, Butterfield e Ascenco giungono in T2 in ritardo di due minuti. Indossate le scarpette da corsa, Tim Don inizia una lenta, ma inesorabile rimonta culminata col raggiungimento e il sorpasso su O’Donnell al 17° km. Tim Don trionfa in 3:41:47 chiudendo una mezza maratona da urlo in 01:13:20. L’azzurro Daniel Fontana, purtroppo, si ritira dopo 1\3 della frazione podistica a causa di un problema al tendine d’achille.

Classifica IRONMAN 70.3 Brasilia – Uomini
1 Tim Don GBR 0:24:25 2:01:15 1:13:20 3:41:47
2 Tim O’Donnell USA 0:24:20 1:59:03 1:16:20 3:42:40
3 Tyler Butterfield BMU 0:25:28 1:59:54 1:17:08 3:45:48
4 Igor Amorelli BRA 0:24:24 2:01:03 1:19:22 3:47:53
5 Santiago Ascenco BRA 0:25:46 1:59:58 1:19:40 3:48:11
  •   
  •  
  •  
  •