IRONMAN 70.3 Vietnam, tra caldo e umidità emergono i veri campioni – VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

IRONMAN 70.3 Vietnam

Gara maschile
Gli australiani Sam Betten, Josh Amberger e Clayton Fettell approdano sulla spiaggia di Hyatt Regency Danang insieme a Terenzio Bozzone, mentre Cunnama e Tim Reed sono staccati di 90 secondi. A metà della frazione ciclistica Reed riprende il quartetto di testa, mentre il sudafricano scivola indietro di 02:40. Il caldo inizia a farsi sentire, ma James Cunnama corre come un forsennato e al giro di boa della mezza maratona passa in testa involandosi verso la vittoria in 3:51:29, con un ultimo split concluso in 01:15.

Classifica maschile IRONMAN 70.3 Vietnam
 1 James Cunnama  South Africa  3:51:29
 2 Tim  Reed Australia 3:55:44
 3 Terenzo Bozzone New Zealand 3:57:07
 4 Cyril Viennot France 3:57:39
 5 Josh Amberger Australia 4:00:24

Gara femminile
Caroline Steffen e Liz Blatchford fanno una gara a due. Uscite insieme dall’acqua, le due si alternano in testa per tutti i 90 km, con Belinda Granger staccata di 3:30 in T2. Iniziata spalla a spalla la frazione podistica, Blatchford, dà una scossa alla gara allungando poco prima del 10° km guadagnando un margine di 33 secondi sull’avversaria. Al 15° km Caroline Steffen sembra ritrovarsi, nonostante la forte umidità la sua corsa riprende a essere fluida e incisiva. Recupera il distacco e supera l’avversaria andando a vincere in 4:21:40.

Classifica femminile IRONMAN 70.3 Vietnam
1 Caroline Steffen Switzerland 4:21:40
 2 Liz Blatchford Australia 4:23:48
 3 Dimity-Lee  Duke  Australia 4:31:10
 4 Stef Puszka Australia 4:39:08
 5  Ange Castle Australia 4:44:47

  •   
  •  
  •  
  •