Intervista speciale a The Miz: John Cena viene ringraziato…

Pubblicato il autore: Danilo Aurilio

Il campione The Miz
Il campione mondiale tra il 2010 e il 2011 della WWE , The Miz da poco ha deciso di rilasciare un’intervista speciale proprio in occasione del tour a livello europeo che sta spopolando soprattutto in Italia. The Miz adora venire in Italia ed è per questo che organizzano molto spesso tour in tantissime città di Italia, i fan sono carichi sia che applaudono che quando fanno fischi, portano sempre con se oltre che amici, tutta la famiglia bambini compresi. Ed ecco le domande nello specifico fatte dalla redazione di Roma “Voci di Sport”.

The Miz hai raccontato di come è bello osservare il tour europeo, ma com’è esserci dentro?
Sicuramente la risposta è differente, è sempre molto bello ed elettrizzante, ma il nostro è un lavoro molto stancante in quanto combattiamo ogni singolo giorno e un match può durare anche tanto, a darci la carica è proprio il nostro amatissimo pubblico“.

Tocchiamo un tasto della tua carriera professionale importante, come ti sei sentito dopo aver battuto Randy Orton ed essere diventato campione mondiale?
Dire che c’erano milioni di emozioni tutte in una sera è incredibile ma è davvero così. Inizialmente non ci credevo, ho pensato “è successo davvero”? così tante emozioni che non sapevo come sfogarle, stavo quasi per piangere poi invece ho solo cominciato a gioire e urlare dalla felicità e ricordo di aver subito detto “diamine sono un uomo, un campione in diretta TV nazionale”.

Tra gli spettatori ci sono stati tanti bambini delusi e arrabbiati per la sconfitta di Randy, come l’hai presa?
Posso dire di essere ancora più felice? non vi stupite la risposta è semplice. Quando hai successo e ricevi “odio” questo ti da più conferma di aver raggiunto una vetta importante, mi da una carica maggiore per difendere il mio titolo. Appena hai detto bambini mi è subito salita in mente la famosa “Angry Miz Girl” una bambina sicuramente non d’accordo alla mia vittoria, ma ripeto, questo mi da solo la forza di difendere il mio titolo“.
Fan contro The Miz
Hai vinto nel main event di WrestleMania e molte star non sono riuscite. Non ti senti orgoglioso?
Orgoglioso è dir poco, ricordo che guardavo fin da piccolo WrestleMania ed esser stato lì e aver vinto è un emozione che mi lascia di stucco. Lo racconto e non trovo le parole per descrivere le emozioni“.

C’è qualche star con cui ti sei trovato meglio?
Ho collaborato davvero con tantissime star sul ring e tutte molto cordiali, simpatiche e professionali. Ma la star con cui mi sono trovato senza dubbio meglio è stato il grandissimo John Cena. Lui mi ha insegnato cosa significa essere un campione e cosa significa essere professionisti nella WWE. Devo davvero tanto a John Cena, mi ha fatto capire cosa si doveva fare per essere una top star del Wrestling. E’ stato bello competere con un grande come lui“.

Parliamo di futuro sia lato carriera che del Wrestling. Chi sarà la nuova stella? e appena finirai il Wrestling ti darai al cinema come alcuni dei tuoi colleghi?
Andiamo molto piano (se la ride) intanto già vedo una nuova stella sul ring, il suo nome è Tyler Breeze. Ha già un attitudine perfetta, e sul ring ha un’ottima performance, lo vedo proprio giusto. Finirò il Wrestling solamente se smetterò di divertirmi, anche io sto facendo bene sul set, il 7 dicembre uscirà il mio film di Natale “Santa’s Little Helper“.

Film di The Miz

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: