WWE: Wayne Rooney schiaffeggia il wrestler King Barrett a Manchester

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

kingbarrettwaynerooneyrawmanchesterMAI PROVOCARE WAYNE ROONEY! Che Wayne Rooney avesse un carattere fumantino in campo e fuori è cosa nota. Quanto è successo l’altra sera a Manchester ne è l’ennesima conferma. Ospiti d’onore per l’evento live della WWE in quel di Manchester, Rooney, Fletcher e Giggs hanno assistito allo spettacolo offerto dalle superstars della massima federazione di wrestling al mondo. Il capitano dei Red Devils, come riporta il Daily Mail, è anche arrivato a contatto con uno dei protagonisti dello show, arrivando a schiaffeggiare King Barrett, wrestler del roster WWE, reo di aver insultato il Manchester United. La vicenda ha però un precedente. Nove mesi dopo aver preso di mira su Twitter il capitano del Manchester United, Wayne Rooney, King Barrett ha finalmente avuto l’opportunità di confrontarsi faccia a faccia con il calciatore inglese in occasione dei tapings di Monday Night Raw svoltisi a Manchester, Inghilterra. Le cose, però, non sono andate bene a Barrett. Il 5 volte WWE Intercontinental Champion si è avvicinato a Rooney a bordo ring, che sedeva insieme a suo figlio in prima fila. Barrett ha iniziato a sostenere che le possibilità per il Manchester United di vincere la Barclays Premier League sono scarse, esaltando invece la squadra della sua città, il Preston North End F.C. King Barrett ha oltrepassato il limite quando ha detto di “non voler mettere in imbarazzo il capitano di fronte a suo figlio, nonostante lui lo faccia ogni qualvolta mette piede in un campo di calcio.” Barrett e Rooney hanno continuato a sfidarsi verbalmente, ma il vincitore del torneo King of the Ring 2015 ha chiaramente sottovalutato Rooney, il quale lo ha zittito con uno schiaffo.

  •   
  •  
  •  
  •