Bmx, morto il leggendario Dave Mirra

Pubblicato il autore: Emiliano Rota Segui

Schermata 2016-02-05 alle 13.41.22
La polizia del North Carolina ha annunciato la morte di uno dei più celebri protagonisti degli X Games, Dave Mirra.

Gli agenti di Greenville hanno confermato, nella serata di giovedì, che il corpo di Mirra è stato trovato senza vita nella mattinata di ieri.  Le autorità ritengono che si sia trattato di un suicidio e hanno scoperto il corpo del biker in un camion.
Piangiamo la perdita di oggi di un grande amico e di una persona meravigliosa che ha toccato le vite di così tante persone di tutto il mondo con il suo dono. Chiamava Greenville e il North Carolina, la sua casa, ed era un ragazzo veramente umile, lo vedevi parlare di biciclette con i bambini agli angoli delle strade del quartiere. Una giovane vita con ancora moltissimo da offrire presa veramente troppo presto.” ha detto il sindaco di Greenville, Allen Thomas.

Mirra era un grandissimo BMX rider e nella sua carriera ha vinto ben 14 medaglie d’oro agli X Games, gli eventi di punta degli sport estremi mondiali, nonostante il fatto che la sua carriera sarebbe potuta prematuramente finire nel 1993 dopo che un automobilista ubriaco lo ha investito. Ma Mirra si è prontamente ristabilito e ha vinto gli X Games ad un ritmo impressionante tra il 1995 e il 2008, il suo record di 24 medaglie conquistate durante la sua carriera fu oltrepassato solamente nel 2013 da Bob Burnquist.

Era anche un ottimo pilota di rally, con il Subaru rally Team USA, e ha preso parte a gare di ironman e triathlons. “Le competizioni Ironman sono completamente un altro paio di maniche. Il livello della competizione è molto molto alto e ci sono davvero tanti atleti forti” disse Mirra durante un’intervista per la rivista Sports Illustrated.

Dave Mirra era sposato con due figlie.

La ESPN, emittente degli X Games, ha rilasciato una dichiarazione per omaggiare il compianto biker. “Dave Mirra, il tuo coraggio, la tua determinazione e le tue doti naturali in tutti i traguardi che hai raggiunto hanno spinto il mondo degli sport estremi a diventare un posto migliore. Da tutti noi degli X Games e di ESPN, un caro saluto e un ringraziamento per il tuo contributo” si legge nella dichiarazione. “Le nostre più sentite condoglianze vanno alla moglie di Dave, Lauren, alle sue figlie Mackenzie and Madison, alla comunità BMX e agli amici di Dave Mirra.”

L’amico di Mirra ed ex atleta di Bmx TJ Lavin ha espresso tutta la sua tristezza dopo aver appreso la notizia. “Vorrei solo che mi avesse chiamato” ha detto a TMZ. “Sarei saltato sul primo aereo in un secondo. C’è sempre una soluzione a tutto. Se qualcuno ha bisogno di un aiuto, basta prenderlo. Mi sento malissimo per quello che è successo”.

Il mondo della BMX e degli sport estremi è rimasto sconvolto dalla triste notizia, Mirra era amato da tutti e le sue doti e la sua fama lo avevano portato a sponsorizzare anche videogiochi di Bmx e di rally e ad apparire in diversi programmi televisivi.

Sui social si è scatenato il cordoglio da parte di amici e tifosi, per un rider che non sarà mai dimenticato.

  •   
  •  
  •  
  •