UFC 200: L’evento più importante dell’anno MMA

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui


Il prossimo 9 luglio 2016 a Las Vegas, nello stato del Nevada, vi sarà il più importante show dell’anno della arti marziali miste: UFC 200. Dopo il grande successo dell’edizione 100, la UFC ha voluto allestire la miglior card possibile per lo show inserendo ben 3 difese titolate e un co-main event di grande spessore. Una card a dir poco eccezionale che avrà un gran successo.

Ecco i match principali della card di UFC 200:

Main Event: UFC Titolo del mondo dei pesi Mediomassimi (Lightheavyweight):
Daniel “DC” Cormer (c) vs Jon “Bones” Jones

Co-Main Event: Match nella categoria pesi Massimi (Heavyweight)
Brock Lesnar vs Mark “Super Samoan” Hunt

UFC Titolo dei pesi gallo femminile (Bantamweight)
Miesha “Cupcake” Tate (c) vs Amanda “The Lioness” Nunes

UFC Titolo interim dei pesi piuma (Featherweight)
Frankie “The Answer” Edgar vs Jose “Junior” Aldo

Match nella categoria dei pesi Massimi (Heavyweight)
Cain Velasquez vs Travis “Hapa” Browne

Match nella categoria dei pesi gallo (Bantamweight)
Cat Zingano vs Julianna Pena

Match nella categoria dei pesi Welter (Welterweight)
Johny Hendricks vs Kelvin Gastelum

Match nella categoria dei Pesi gallo (Bantamweight)
TJ Dillashaw vs Raphael Assuncao

Una card quella di UFC 200 che andata a modificarsi più volte. Inizialmente, fu annunciato come main event il rematch tra Nate Diaz e Conor Mcgregor (che vide trionfante il primo) ma a seguito di problemi tra Mcgregor e la UFC il match è stato cancellato. In seguito, è stato annunciato nella card di UFC 202. A quel punto, il presidente della UFC, Dana White, ha annunciato che il main event sarebbe stato per il titolo interim dei pesi Featherweight tra Frankie Edgar e Jose Aldo. Una show così atteso meritava, però, un main event più importante. A quel punto, la UFC ha annunciato l’attesissimo secondo scontro tra l’ex campione Jon Jones, che non ha mai perso la cintura nell’ottagono, e l’attuale campione dei pesi Mediomassimi Daniel Cormier. Una delle rivalità più accese e appassionanti degli ultimi anni. La faida tra i due inizia a UFC 182, quando Jon Jones da campione riuscì a battere per decisione unanime Cormier. Dopo pochi mesi, però, il campione dei pesi mediomassimi fu sospeso dalla UFC a causa di vicende legali. Gli fu tolto il titolo che venne conquistato da Cormier a UFC 187 contro Anthony “Rumble” Johnson. A UFC 200, vi sarà quindi il secondo episodio di un emozionante faida.

La card dello show prevede altri 2 titoli in palio, quello dei pesi Gallo femminili tra la campionessa Miesha Tate e Amanda Nunes e lo scontro tra Frankie Edgar e Jose Aldo per il titolo dei pesi piuma.

La card è stata impreziosita da un ulteriore match, collocato come Co-Main Event. Durante UFC 199, alla fine del promo ufficiale di UFC 200, è stato annunciato il gran ritorno nell’ottagono per un match di Brock Lesnar, ex campione dei pesi Massimi, che affronterà in uno scontro appassionante Mark Hunt. Lesnar, attualmente sotto contratto con la WWE, ha richiesto di poter combattere un match in UFC in quanto si sente al 100% della forma (dopo aver superato i vecchi problemi di diverticolite) ed è desideroso di entrare nuovamente nell’ottagono

Ecco di seguito il sito ufficiale della UFC in riferimento allo show numero 200!
https://www.ufc.com/event/ufc200?id

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: