Sajad Gharibi, l’incredibile Hulk iraniano si arruola contro l’ISIS

Pubblicato il autore: Angelo Gambella Segui

Sajad Gharibi, il campione iraniano di sollevamento pesi e bodybuilder, divenuto recentemente famoso nel mondo come l’Hulk iraniano, ha annunciato sul suo profilo Instagram di volersi arruolare come volontario nelle milizie iraniane impegnate in Siria.

Un notevole numero di miliziani iraniani sono attualmente in Siria al fianco dell’esercito siriano nel contrasto armato all’ISIS e ad altre formazioni jihadiste sparse sul territorio.

Il culturista Sajad Gharibi, ha 24 anni di età e può vantare una mole davvero imponente: 155 chili per 175 centimetri di altezza.

sajadgharibii
L’obiettivo personale dello sportivo iraniano è quello di difendere i santuari sciiti in Siria dagli attacchi dei militanti dello Stato Islamico.

L’account Instagram di Sajad Gharibi ha superato oggi i 145mila follower.
Tra le foto Gharibi si fa spesso riprendere con degli oggetti comuni per dimostrare la sua notevole mole fisica.
Sui social, il bodybuilder “l’ercole persiano” ha raccontato di aver temprato i suoi pugni coprendoli di carboni ardenti e sabbia calda per renderli meno sensibili al dolore.

La decisione di Gharibi, che ha rappresentato l’Iran in competizioni ufficiali, si colloca nell’ambito della mobilitazione popolare che interessa particolarmente musulmani sciiti iraniani, iracheni, libanesi, afgani che negli ultimi tempi sono entrati in Siria per combattere dallo stesso lato dell’esercito regolare di Bashar al Assad.

L’account Instagram di Sajad Gharibi

  •   
  •  
  •  
  •