UFC 202: Conor McGregor vs Nate Diaz 2

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui


Pochi giorni separano gli appassionati delle arti marziali miste da uno degli eventi più importanti e attesi di quest anno: UFC 202.
L’evento andrà in scena sabato 20 agosto a Las Vegas, Nevada, la casa della UFC. La card è caratterizzata da match interessanti e importanti per gli scenari futuri. Nel main event dello show, uno dei più importanti rematch degli ultimi anni: Conor McGregor vs Nate Diaz II.

Il primo match a UFC 196 sancì, con lo stupore di molti, la prima sconfitta di Conor McGregor in UFC per sottomissione nel secondo round con una rear-naked choke. Esito che lasciò stupiti perché il primo round fu dominato dal campione dei pesi piuma.
Nel secondo round ,però, vennero fuori le lacune di McGregor nella preparazione del match (problemi di cardio già alla seconda ripresa) e nella difesa terra. Questo ha consentito ha Diaz di mettere pressione su “The Notorius” e, dopo un errore di quest ultimo, lo ha portato a terra date le sue grandi abilità nel jiu jitsu brasiliano (cintura nera). In meno di 10 secondi, lo ha quindi chiuso nella presa di sottomissione e McGregor non ha potuto fare altro che cedere.

Ricordiamo come il primo match sia nato casualmente in quanto Conor McGregor avrebbe dovuto originariamente affrontare per il titolo dei pesi leggeri il campione di allora Rafael don Anjos. Infatti, l’obiettivo di McGregor era (e si pensa sia ancora) quello di diventare il primo fighter della storia UFC a detenere due cinture in due classi di peso diverse (pesi piuma e pesi leggeri). L’infortunio ad un piede di Don Anjos, una settimana prima dell’evento, portò al l’annullamento del match. In pochi giorni, venne scelto un nuovo avversario che si rivelò essere Nate Diaz nella categoria dei pesi welter (due classi di peso superiori rispetto al peso naturale per Conor).

A proposito del main event di UFC 202, pochi giorni fa il presidente della UFC Dana White riguardo al futuro di McGregor ha affermato che sia nel caso in cui Conor vinca o perda il rematch con Nate Diaz, il suo prossimo match sarà contro Jose Aldo jr. per il titolo dei pesi piuma. Perciò Conor, dopo questo match, dovrà difendere nuovamente la sua cintura nei pesi piuma contro Jose Aldo jr. (battuto da Mcgregor in 13 secondi qualche mese fa).

Il secondo match più importante della card è nella divisione dei pesi massimi leggeri tra #1 Anthony “Rumble” Johnson e #2 Glover Texeira. Il vincitore di questo match sarà molto probabilmente il prossimo sfidante al titolo dei massimi leggeri di Daniel “DC” Cormier. Categoria dei pesi massimi leggeri rimasta senza l’ex campione Jon Jones che fu trovato positivo ad un test anti-doping prima di UFC 200. Si attendono ancora oggi gli scenari sulla vicenda.

A UFC 202 vi sarà anche il debutto del nostro Marvin Vettori contro il brasiliano Alberto Uda nella categoria dei pesi medi.
Si tratta del terzo italiano a debuttare nell’ottagono più importante del mondo, ovvero quello UFC, dopo Alessio Sakara e Alessio Di Chirico. Lo stesso di Chirico che andrà in scena nel suo secondo match il 27 agosto. Il match di Marvin andrà in scena nel Fight pass della UFC o in diretta dalle 0.30 sabato notte su FOX Sports (204 di Sky).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: