Federer batte Gasquet: prima Davis per la Svizzera

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

federer

Federer batte Gasquet, la Svizzera vince la Davis. Roger è andato avanti un break già dopo 11 minuti, con le due rispostone del 3-2, ma, per chiudere il parziale non è riuscito ad allungare ancora, malgrado la chance sul 4-2 e le tre sul 5-3 salvate sempre da Richard con gran prime di servizio, e si è limitato al 6-4. Lo stesso è avvenuto nel secondo set, con Gasquet mai così battagliero, che ha cancellato due palle-break d’acchito allo svizzero, per poi rendergli la vita un po’ più difficile nel sesto game. Quando però Roger ha messo a rischio la famosa schiena con uno smash a rete molto carico, accelerando ancosa, subio dopo, con la risposta, e conquistando il 5-2: E, quindi, il 6-2, dopo 69′.  D

Leggi anche:  Tennis, Ranking ATP: i top e i flop del 2020

i rabbia e orgoglio, davanti alla sua gente che lo chiamava a gran voce – 27.448 paganti: nuovo record assoluto di spettatori per una partita di tennis -, il protagonista della Davis contro i cechi ha salvato quattro palle-break nel primo game del terzo set, e ha lottato, stuzzicando ancora il servizio di Roger nel quarto game. Anche se poi, stremato dalla durissima difesa, e corsa, è capitolato, forzando il suo colpo più forte, il rovescio, per il 3-2 Svizzera, viatico del 6-2 finale, dopo un’ora e 52 minuti.

  •   
  •  
  •  
  •