Australian Open, Djokovic supera Raonic e sfiderà Wawrinka per un posto in finale. Fognini/Bolelli in semifinale nel doppio

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui
Australian Open

Djokovic in azione durante il match con Milos Raonic agli Australian Open

Il giorno 10 degli Australian Open è il giorno di Novak Djokovic. Il campione serbo, numero 1 al mondo, supera con una facilità disarmante il colosso canadese Milos Raonic (8), comunque già apparso nella sfida degli ottavi di finale non in gran forma. Djokovic cede solo una decina di punti sul proprio servizio, senza mai concedere una palla break. Di conseguenza diventa facilmente spiegabile il 7-6 (5) 6-4 6-2 con cui il numero 1 arriva in semifinale. Per Raonic resta comunque l’ennesimo buon torneo senza però l’acuto utile per minare le certezze dei fab four.

Nell’altro quarto di finale della parte alta, affermazione perentoria di Stan Wawrinka (4). Il campione in carica degli Australian Open ha superato in tre set, con il punteggio di 6-3 6-4 7-6 (6), il giapponese Kei Nishikori (5), che non ha mai dato l’impressione di poter mettere in difficoltà l’elvetico, che pure ha provato in tutti i modi a complicarsi il percorso: prima sfruttando una sola palla break sulle 4 concesse dal nipponico nel primo set (situazione che rimarrà costante anche nel secondo gioco), poi salvando tre palle break nell’ultimo turno di battuta del secondo set e, infine, facendosi rimontare nel tie break decisivo del terzo sul vantaggio di 6 a 1, prima di chiudere 8-6 con un ace.

Australian Open

Fognini e Bolelli in semifinale dello Slam australiano

Notizie liete arrivano da Melbourne anche per i colori azzurri. Dopo due anni, Fognini e Bolelli tornano in semifinale agli Australian Open. Il ligure e il bolognese hanno vinto contro la coppia Cuevas/Marrero in due set per 7-6 (5) 7-6 (5), dopo 1 ore e 34 minuti di partita, dimostrandosi più solidi nei momenti decisivi. In semifinale, Fognini e Bolelli se la vedranno contro il duo Rojer/Tecau, teste di serie n. 6 del seeding australiano.

Domani, nel day 11 degli Australian Open, gli azzurri avranno il premio di aprire il programma sul campo centrale, la Rod Laver Arena. Alle ore 1:00 italiane, infatti, scenderanno in campo per giocarsi l’accesso alla finale (sarebbe la prima dopo tre semifinali Slam). A seguire le semifinali femminili: non prima delle 3:30 il derby russo tra Maria Sharapova (2) e Ekaterina Makarova (10), a seguire il derby a stelle e strisce tra Serena Williams (1) e Madison Keys. In chiusura, a partire dalle 9:30 italiane, la prima semifinale maschile, con Murray (6) che sfida Berdych (7).

  •   
  •  
  •  
  •