Australian Open, doppio: storico trionfo di Fognini e Bolelli. Vincono a Melbourne contro i francesi

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Era il lontano 1959 quando i due azzurri Pietrangeli e Sirola, al Roland Garros di Parigi, si aggiudicavano il primo posto nello Slam doppio. Da allora nessun risultato di pari livello. Oggi però
qualcosa è cambiato: storico trionfo di Fognini e Bolelli. Vincono a Melbourne il doppio di Slam contro i francesi Nicolas Mahut e Pierre-Huges Herbert.
Che partita! Sofferta, ma vissuta fino alla fine e conclusa a favore degli italiani sul 6-4 6-4 in un’ora e ventidue minuti.
Primo set: 4-3, match aperto e in perfetto equilibrio. Ace di Fognini, ma non basta, l’avversario Hebert piazza un rovescio lungo linea impressionante e continua con il compagno a mettere in difficoltà gli italiani che riescono, nonostante il triplo errore di Fognini, a portarsi sul 4-4. Il 4-4 della spinta vincente! Il primo set finisce sul 6-4 di Bolelli-Fognini.
Secondo set: 4-3, stessa situazione vissuta qualche istante prima. Due palle break per i francesi, errore di Bolelli sotto rete -forse per la troppa tensione-, ma Mahut perde concentrazione e sbaglia troppo portando gli avversari sul 4-4. Il passo dalla vittoria è veramente vicino. Gli italiani non si perdono d’animo e conquistano prima il 5-4 dello “slancio” e poco dopo il 6-4 della storia.

  •   
  •  
  •  
  •