Australian Open, i risultati di oggi e il programma di domani

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Tutto da pronostico nel day 8 degli Australian Open per quanto riguarda il tabellone maschile. Si sono giocati, nella mattinata italiana, gli ottavi della parte alta del tabellone. In campo dunque Djokovic, Raonic, Nishikori e Wawrinka. Sono in tanti ad aver pronosticato, subito dopo il sorteggio, come questo lato di tabellone il più semplice, ma ora che i numeri si stanno assottigliando, ecco che spuntano i nomi importanti, quelli attesi, a giocarsi i quarti. Fra due giorni saranno Djokovic-Raonic e Wawrinka-Nishikori a decidere la semifinale della parte alta.

australian open tabelloneIntanto questa mattina le partite maschili valide per gli ottavi di finale dell’Australian Open sono state inaugurate dal campione in carica Stan Wawrinka (4). L’elvetico era opposto sulla Margaret Court Arena alla sorpresa spagnola Guillermo Garcia-Lopez (numero 37 delle classifiche Atp). Il connazionale di Nadal non ha demeritato, ma alla fine si è arreso per 7-6 6-4 4-6 7-6 ai colpi di maggior talento e forza di Wawrinka, che però continua a non apparire al massimo della forma.

Per lui, ai quarti, ci sarà il giapponese Kei Nishikori (5), che invece ha faticato molto bene per battere un altro spagnolo, il coriaceo David Ferrer, che però ormai appare indirizzato verso una fase calante della sua carriera. Triplo 6-3 il risultato finale.

Relegato a quarto match sull’Hisense Arena, Milos Raonic (8) ha sudato le proverbiali sette camicie prima di imporsi contro l’ennesimo spagnolo, Feliciano Lopez (12), imponendosi alla fine solo al quinto set per 6-4 4-6 3-6 6-7 6-3. E’ vero, il canadese è stato praticamente sempre avanti nel punteggio (alla fine saranno 77 i vincenti), ma Lopez lo ha obbligato ad una maratona di tre ore e due minuti che potrebbero pesargli, e non poco, sulle gambe, nel quarto di finale contro il numero 1 al mondo Djokovic.

novak djokovicGià, Novak Djokovic, che ha concluso il programma odierno sul campo centrale della Rod Laver Arena sbarazzandosi senza grossissimi affanni del n. 45 al mondo, il lussemburghese Gilles Muller, vera sorpresa degli Australian Open. Un break a set per il serbo per portarsi a casa l’incontro per 6-4 7-5 7-5. Punteggio che comunque dimostra come Muller abbia venduto cara la pelle. Resta comunque Djokovic l’uomo da battere.

Domani, day 9 degli Australian Open, il programma prevede i quarti delle parti basse dei tabelloni maschili e femminili. Sulla Rod Laver Arena si parte con Simona Halep (3) alla ricerca della semifinale contro la numero 2 di Russia, Ekaterina Makarova (10). A proposito di Russia, a seguire scenderà in campo Maria Sharapova (2), che sarà opposta alla canadese Eugenie Bouchard (7). Senza respiro poi la programmazione, con Rafael Nadal (3) che dovrà superare la concorrenza del ceco Tomas Berdych (7) se vorrà continuare a puntare alla finale. In serata, infine, non prima delle 9.15 italiane, chiuderanno Andy Murray (6) con l’aussie Nick Kyrgios, il 19enne che agli ottavi ha eliminato al quinto set il nostro Andreas Seppi annullando anche un match point.

Diretta come sempre su Eurosport a partire dalle ore 1.00 italiane.

  •   
  •  
  •  
  •