Australian Open, Serena contro Sharapova: la finale che tutti volevano vedere

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Nella semifinale tutta americana Serena Williams batte Madison Keys con un 7-6 6-2, in quella tutta russa la Sharapova domina sulla Maharova con un 6-3 6-2: arriva cosi la finale che tutti volevano vedere fra le due tenniste più brave al mondo.
Se statisticamente è provato che la Williams negli ultimi 14 confronti ha avuto la meglio sulla Sharapova -che non vince dal 2004 contro la prima al mondo-, nulla è detto e le carte sono ancora da giocare. Certo è che Serena vuole vincere il suo 19° slam per vedere sempre più vicino il suo sogno: superate Martina Navratilova e Chris Evert e accorciare le distanze con il record di Steffi Graf che vanta ben 22 vittorie.
«So che mi aspetterà un match difficile -dice la Sharapova-, con Serena mi trovo male perché con la sua potenza e la sua aggressività mi porta ad andare sopra ritmo e a commettere troppi errori. Ma io sono un’agonista, proverò a fare qualcosa per cambiare il trend». La Williams replica: “Ho un record molto positivo con lei, ma stiamo parlando di una grandissima giocatrice, molto consistente, un fenomeno di questa era. Ma io farò come ho sempre fatto, cercando di vincere punto dopo punto, non accettando la sconfitta”.
Che vinca la migliore in campo!

  •   
  •  
  •  
  •