Indian Wells: bye bye Nadal. Federer avanti. La finale femminile sarà Halep-Jankovic

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Lo spagnolo sciupa tre match point e poi cede nel terzo set a Raonic. Federer asfalta Berdych. In campo femminile si ritira la Williams. Stasera finale doppio maschile con Fognini/Bolelli

Indian Wells

Nadal sciupa tre match point con Raonic e viene eliminato ai quarti di indian Wells

Venerdì di grandi sorprese a Indian Wells. Nel torneo combined californiano escono di scena infatti Rafael Nadal (numero 3 del seeding) e Serena Williams (numero 1 al mondo). Due eliminazioni però molto differenti. Partiamo da quella dello spagnolo, che ha disputato due set di livello contro il bombardiere canadese Raonic (6), conquistandosi anche tre match point, ma che poi, ceduto il tie break del secondo set, a 10, è stato beffato nel terzo e decisivo parziale. In questo modo Raonic vinceva, in tre ore di gioco, per 4-6 7-6 (10) 7-5 conquistandosi la semifinale contro Roger Federer. Lo svizzero, opposto nel match di apertura al ceco Berdych (9), ha dovuto sudare soltanto un pochino nel primo set, innalzando poi progressivamente il suo gioco e dando spettacolo, aggiudicandosi l’incontro per 6-4 6-0.

In campo femminile c’era grande attesa per le due semifinali,

Serena Williams costretta al ritiro contro la Halep per un problema al ginocchio destro

Serena Williams costretta al ritiro contro la Halep per un problema al ginocchio destro

soprattutto quello della parte alta del tabellone, che vedeva di fronte la rumena Simona Halep (3) contro la favorita numero 1 Serena Williams, al rientro dopo 14 anni ad Indian Wells. Purtroppo però il pubblico californiano non ha potuto vedere il match di cartello della giornata a causa del ritiro dell’americana, costretta a dare forfait a causa di un problema al ginocchio destro. Dunque Halep in finale senza sudare. Non si può dire lo stesso per l’altra finalista, che a sorpresa è la serba Jelena Jankovic. L’ex numero 1 del mondo, vincitrice su questi campi nel 2010, dopo un 2014 in calo, non era al meglio della condizione e anche in questa prima parte del 2015 non stava offrendo grandi prestazioni, tanto da essere scelta molto in classifica (n. 18 del seeding). Ma nella semifinale contro un’altra tennista molto altalenante, la tedesca Lisicki (che giovedì notte aveva eliminato al tie break del terzo set la nostra Flavia Pennetta), ha avuto la meglio l’esperienza della Jankovic, che dopo aver perso il primo set, si è aggiudicata l’incontro in rimonta per 3-6 6-3 6-1.

Il programma di oggi ad Indian Wells prevede le due semifinali del torneo maschile, con Novak Djokovic (1) opposto a Andy Murray (4) e Roger Federer (2) che se la vedrà con Milo Raonic (6). Due grandi match in cui il serbo e lo svizzero partono però con i favori dei pronostici abbastanza marcatamente dalla propria parte. A seguire le finali del doppio, con la coppia azzurra Bolelli/Fognini che non prima delle 00.30 italiane sfiderà per il titolo Psospisil/Sock (teste di serie numero 8 del tabellone). La diretta tv dei match maschili sarà in esclusiva sui canali Sky.

  •   
  •  
  •  
  •