Miami, tornado Giorgi: asfaltata la belga Van Uytvanck. Subito fuori la Safarova

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui
Giorgi

Camila Giorgi (30) batte la belga Van Uytvanck e al terzo turno affronterà Simona Halep (3)

Una Camila Giorgi senza pause si sbarazza all’esordio dell’ostacolo belga Alison Van Uytvanck ed accede al terzo turno del torneo Premier di Miami (con un montepremi di 5.381.235 dollari). La tennista di Macerata, numero 30 del seeding, ha avuto bisogno di 1 ora e 23 minuti per superare con un netto 6-3 6-2 la resistenza della qualificata tennista di Vilvoorde, apparsa troppo inerme di fronte alla forza e alla precisione dei colpi della Giorgi. Un successo importante per l’italo-argentina, che nell’ultimo periodo aveva alternato partite importanti a brutte sconfitte. Al terzo turno, per conquistare gli ottavi, per Camila ci sarà Simona Halep (testa di serie numero 3 e fresca vincitrice ad Indian Wells), che ha vinto in tre set contro la rediviva Nicole Vaidisova, tornata sui campi da tennis dopo una lunga pausa. Non ci sono precedenti tra le due.

Leggi anche:  Olimpiadi, Fognini-Medvedev: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere ottavi di finale

Solida come non mai l’azzurra oggi, che ha aperto il programma sul campo 10 di Miami. A Key Biscane finalmente si è vista una Giorgi poco fallosa, che ha concesso praticamente nulla all’avversaria soprattutto sui propri turni di servizio (in tutto solo due palle set, entrambe annullate), spingendo sempre invece in risposta. Le statistiche alla fine parlano di un match praticamente a senso unico, con la marchigiana che, nonostante i 10 doppi falli, ha avuto un ottimo 90% di punti sulla prima di servizio e 20 punti in più in totale (60 contro i 40 della Van Uytvanck).

Miami

Delusione Safarova (10) a Miami. Eliminata all’esordio dalla svedese Larsson

Nei primi turni di giornata, a Miami si registrano, oltre alla vittoria della Halep e di Camila Giorgi, anche i successi di Berdych (6-3 6-4 al giovane coreano Chung), Tomic, della Kuznetsova e della giovanissima americana Bellis, che ha eliminato la testa di serie numero 29, la kazaka Diyas. Ma la grande sorpresa (dopo l’eliminazione di ieri della Sharapova) è la sconfitta della Safarova (10), battuta in due set dalla svedese Larsson.

Leggi anche:  Olimpiadi, Fognini-Medvedev: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere ottavi di finale

Intanto in Florida sale l’attesa per gli altri italiani impegnati a Miami oggi: Fognini, Errani e Pennetta. Ma cresce l’interesse verso il torneo anche per il prossimo esordio di Rafael Nadal (2), Andy Murray (3) e Serena Williams (1), tutti ovviamente sul campo centrale dell’impianto di Key Biscane.

  •   
  •  
  •  
  •