Challenger Vercelli: fuori al secondo turno Viola e Marcora. Domani Quinzi

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui
Marcora eliminato agli ottavi di finale del torneo challenger di Vercelli

Marcora eliminato agli ottavi di finale del torneo challenger di Vercelli

Giornata brutta per i colori italiani al torneo challenger di Vercelli. Sulla terra rossa piemontese, oggi, in campo, c’erano due italiani: Roberto Marcora e Matteo Viola. E’ andata male ad entrambi, eliminati rispettivamente dal giovane britannico Edmund (4) e dal croato Veic. Molto male soprattutto il veneziano, che si è arreso a Veic in 54 minuti di partita con un pesantissimo 6-0 6-1. Punteggio inatteso e assolutamente inaspettato. Il croato, classe 1988 e n. 244, ha giocato una partita perfetta, ma il nostro tennista non è praticamente mai entrato in partita. Altro discorso invece per Marcora, che se la vedeva con un tennista in forte ascesa e comunque testa di serie n. 4 del torneo. C’è anche da sottolineare che il tennista nativo di Busto Arsizio era stato in vantaggio nel primo set per 4-2, prima di cedere di schianto, probabilmente anche per il riacutizzarsi di un vecchio infortunio che lo ha privato della lucidità giusta per portare a casa l’incontro. Match invece perso in 1 ora e 19 minuti di partita per 6-4 6-2.

Domani a Vercelli tornano in campo per gli ottavi di finale gli altri italiani superstiti. Sul centrale ci saranno così Volandri, che aprirà il programma alle ore 12.00 contro il cileno Podlipnik-Castillo, e poi a seguire due derby: Cecchinato (6) contro Napolitano (wc) e, non prima delle 16.00, l’attesissimo scontro tra Caruso (wc) e Quinzi (wc).

Streaming disponibile su https://livestream.com/atp o sul sito www.livetennis.it.

  •   
  •  
  •  
  •