Challenger Vercelli: sarà Volandri-Daniel la finale

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Il livornese vince il derby con Cecchinato in semifinale. Il giapponese senza problemi con Ramirez Hidalgo

Vercelli

Volandri vince il derby con Cecchinato e approda in finale al torneo Challenger di Vercelli. Sfiderà il giapponese Taro Daniel

Sarà Italia contro Giappone, Filippo Volandri contro Taro Daniel la finale del torneo challenger di Vercelli (42.500 euro di montepremi). Il 33enne livornese ha battuto in semifinale Marco Cecchinato, n. 150 del mondo, nel derby italiano sui campi in terra rossa del circolo di tennis piemontese. 7-6 (2) 6-3 in 1 ora e 27 minuti di gioco il risultato finale in favore del più esperto tra gli azzurri, che ha fatto valere anche una maggiore predisposizione ad offendere e spingere con i fondamentali da fondo campo. Falloso e impreciso il siciliano, che comunque lascia Vercelli con un’altra semifinale raggiunta, dopo quella del 2014. Match tirato soprattutto nel primo set, dove entrambi faticavano a tenere il servizio concedendo molte occasioni di break. Alla fine, però, Cecchinato, avanti 5-4 e servizio a disposizione, si faceva sorprendere da Volandri, che lo breakkava e che, nel dodicesimo gioco, serviva per il primo parziale dopo aver breakkato ancora il palermitano. Ma alla seconda palla a disposizione, il siciliano piazzava a sua volta il controbreak e si arrivava così, giustamente, al tie break. Che però era un monologo dell’ex numero 25 del mondo, che si ricordava di disporre di uno dei rovesci a una mano più belli dell’intero circuito Atp e si aggiudicava il set agevolmente.

Le tante occasioni sprecate demoralizzavano poi Cecchinato, che nel secondo parziale entrava in campo quasi rassegnato alla sconfitta. Infatti, dopo aver fallito, tra primo e terzo game, ben quattro occasioni per passare a condurre, il Cech si faceva beffare alla prima occasione utile da Volandri al quarto gioco. Break che poi il livornese, n. 238 Atp, difendeva fino al suo ultimo turno di battuta, dove teneva il servizio a 0, tornando così a disputare una finale challenger a distanza di più di un anno dalle sei del suo magnifico 2013. In finale, come detto, “Filo” se la vedrà col giapponese Taro Daniel, classe 1993 e n. 202 Atp, che in precedenza aveva sorpreso, e nettamente, il 37enne spagnolo Ruben Ramirez Hidalgo, con un risultato finale di 6-3 6-1.

Domani la finale sarà trasmessa in streaming alle ore 11 su https://livestream.com/atp o sul sito www.livetennis.it. Il giapponese partirà favorito, ma il Volandri visto questa settimana fa ben sperare i tifosi di Vercelli.

  •   
  •  
  •  
  •