ATP Ginevra: la finale parla portoghese, sarà Sousa-Bellucci

Pubblicato il autore: Matteo Agostini Segui

atp ginevra
Saranno il portoghese Joao Sousa e il brasiliano Thomaz Bellucci a sfidarsi nell’atto finale dell’ATP di Ginevra. Nella prima semifinale Bellucci ha superato piuttosto nettamente Santiago Giraldo (6-3, 6-4), offrendo una prestazione solida e continua, brillando particolarmente al servizio e chiudendo la pratica in poco più di un’ora. Più combattuto invece il match tra Sousa e l’argentino Delbonis (ieri giustiziere di Wawrinka), in cui il portoghese l’ha spuntata al terzo set (6-3, 2-6, 6-4). Vinto il primo parziale, grazie al break conquistato nel terzo gioco e poi amministrato, Sousa ha pagato un evidente calo fisico nel secondo: strappatogli il servizio, Delbonis si è portato subito 2-0 e ha poi preso il largo fino a riportarsi in parità. In un terzo set equilibrato, il portoghese rischia dapprima di concedere palle break sul 4-4, ma scampato il pericolo riesce a breakkare Delbonis nel game successivo, chiudendo così sul 6-4. Ora mentre Sousa inseguirà il secondo titolo della carriera, dopo l’unica vittoria di due anni fa in Malesia, Bellucci, che arriva alla finale leggermente favorito, cercherà il successo n. 4 (i precedenti li ha conquistati sempre sul rosso) e soprattutto la tripletta in terra elvetica: il brasiliano ha infatto vinto in due occasioni sulla terra di Gstaad.

ATP Ginevra, semifinali: T. Bellucci (BRA) b. S. Giraldo (COL) 6-3, 6-4; J. Sousa (POR) b. F. Delbonis 6-3, 2-6, 6-4.

  •   
  •  
  •  
  •