ATP Madrid: Berdych vs Nadal, fuori Raonic e Ferrer

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

ATP Madrid Berdych

ATP Madrid: i semifinalisti di quest’edizione sono Rafa Nadal, Tomas Berdych, Kei Nishikori ed Andy Murray.

Lo spagnolo si aggiudica la sfida contro Grigor Dimitrov battendolo 6-3 6-4 in 1 ora e 47 minuti di gioco. Il bulgaro è stato completamente fuori posto: 4 doppi falli, 38% di punti vinti sulla risposta, 40% di palle break trasformate, poca fiducia in sé stesso e poco coraggio, insomma inappropriato. Nadal l’ha fatta da padrone, che sia tornato quello di un tempo?

Prossimo avversario di Rafa sarà Tomas Berdych. Il ceco abbatte, dopo una partita accesissima e 2 ore piene, il gigante Isner 3-6 7-6(7) 7-6(1). Un Berdych concentrato e attento ad ogni palla, un Isner agguerrito e a volte altalenante ma i tiebreak l’hanno fatta da padrone e consegnano la vittoria al ceco.

Non ha avuto scampo Ferrer: il padrone di casa viene asfaltato dal rovescio di un potentissimo Nishikori. Il giapponese dà prova di forza e intelligenza tennistica guadagnandosi un posto in semifinale con la vittoria sull’iberico 6-4 6-2. Incontrerà Andy Murray.

Infine lo scozzese. Andy Murray batte Milos Raonic 6-4 7-5, il canadese si è rialzato troppo tardi e l’abitante di Dunblane non ha avuto pietà. In 1 ora e 41’ Murray ha ottenuto il 75% di prime in campo, il 100% di palle break salvate e il 53% di punti totali.

ATP Madrid risultati quarti di finale: R. Nadal b. G. Dimitrov 6-3 6-4; T. Berdych b. J. Isner 3-6 7-6 7-6; K. Nishikori b. D. Ferrer 6-4 6-2; A. Murray b. M. Raonic 6-4 7-5.

  •   
  •  
  •  
  •