Challenger Torino: la finale sarà Cecchinato-Coppejans

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Sarà Cecchinato-Coppejans la finale del torneo challenger di Torino. Il tennista siciliano, testa di serie n. 8 del tabellone piemontese, se la vedrà, sulla terra rossa del Monviso Sporting Club, contro il quotato belga n. 4 del seeding.

cecchinato

Cecchinato è in finale a Torino. Domani sfiderà per il suo secondo titolo a livello challenger Coppejans

Cecchinato, classe 1992, si è sbarazzato con estrema facilità del francesino Maxime Hamou, classe 1995 e n. 286 delle classifiche mondiali. Il numero 150 Atp ha avuto bisogno di soli 49 minuti di partita per infliggere all’avversario un severo 6-2 6-1. Troppo ampio il divario tra i due tennisti, e anche la voglia dell’azzurro di trovare la prima finale challenger dell’anno, dopo le semifinali a Napoli e Vercelli. Con questa vittoria Cecchinato, oltre a raggiungere la quarta finale in carriera nel circuito challenger (la sua unica vittoria a San Marino nel 2013), si avvicina al suo best ranking e ai top 100, raggiungendo la posizione 135 al mondo.

Sono contento per essere riuscito ad imprimere il mio gioco grazie al diritto e al servizio. Non gli ho permesso di entrare in partita” ha dichiarato a fine incontro Cecchinato riferendosi al transalpino “e non credevo di poterla chiudere così agilmente“. Poi uno sguardo alla finale di domani “Sarà un match decisamente più ostico

In finale Cecchinato sfiderà il belga Coppejans, classe 1994 e n. 123 del ranking mondiale. Il 21enne ha superato in tre set, per 6-3 2-6 7-6 (5), il 30enne rumeno Adrian Ungur, n. 179 Atp. Partita ostica e combattutissima, con il belga però più presente nei momenti chiave del match, come il tie break decisivo, quando, sotto 4-3 e servizio per l’avversario, è riuscito a trovare la reazione giusta per la volata finale.

Domani, ore 15.30, l’attesa finale.

  •   
  •  
  •  
  •