Roland Garros 2015, il tabellone donne: buone nuove per le azzurre

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

roland garros 2015

ROLAND GARROS 2015 – Cosi come per gli uomini, nella giornata di domani prende il via anche il Roland Garros 2015 per le donne. Indubbia favorita la numero uno mondiale Serena Williams, che cercherà di riprendersi lo scettro di campionessa rubatogli lo scorso anno da Maria Sharapova e volenterosa di mettere per la terza volta il sigillo sul più importante torneo che si gioca sulla terra rossa. Un Roland Garros 2015 che metterà di fronte tutte le migliori atlete del circus.

ITALIANE – L’Italia del tennis può sorridere per i sorteggi tutto sommato favorevoli. Come per quello degli uomini, infatti, anche per le donne il fato è stato piuttosto clemente. Per la due volte finalista (2012 e 2013) Sara Errani, numero 17 del seeding, l’esordio avverrà contro l’americana numero 46 Allison Riske, che si è aggiudicata l’unico precedente tra le due giocatrici disputato sul cemento la scorsa stagione. L’altra azzurra che può vantare ben due finali, di cui una vinta, al Roland Garros è Francesca Schiavone, che sarà opposta alla cinese Wang preceduta in classifica di quattordici posti (92 contro 106). Sorridono anche Flavia Pennetta, che inizierà il suo torneo contro la giovane polacca numero 100 delle classifiche WTA Magda Linette, e Camila Giorgi (37), che cercherà di avere la meglio sulla tedesca Tatjana Maria (75) in un incontro ancora senza precedenti. Più complicati, invece, gli esordi in terra parigina per la coppia azzurra che ha dominato il torneo di Norimberga. Roberta Vinci ha pescato la beniamina di casa Alizé Cornet, che sebbene sia più avanti di lei nel ranking (42 l’italiana, 29 la transalpina), non può certo vantarsi di avere i precedenti dalla sua (4-0 per la tarantina), mentre dovrà cercare l’impresa Karin Knapp, opposta all’ex numero uno del mondo e attuale quinta forza del circus Caroline Wozniacki. 

LE BIG – La favorita d’obbligo Serena Williams scenderà in campo per la prima volta nel Roland Garros 2015 contro la ceca Hlavackova, avversaria non certo irresistibile e che, a meno di clamorosi exploit, non dovrebbe impedire alla stessa il passaggio al secondo turno. Secondo turno che, almeno sulla carta, dovrebbe essere raggiunto senza patemi d’animo anche dalla campionessa uscente Maria Sharapova, opposta alla estone Kaia Kanepi. Esordio tutto sommato semplice anche per Simona Halep (3) e Petra Kvitova (4), che dovranno vedersela contro la russa Rodina la prima e contro la neozelandese Erakovic la seconda. Piuttosto comodo dovrebbe essere anche l’esordio della numero 9 del tabellone Ekaterina Makarova, che sfiderà la giovane americana Louisa Chirico, posizionatasi alla 119esima piazza della classifica WTA. Un po’ più ostici, sempre sulla carta, gli incontri della Ivanovic (contro la kazaka Shvedova), della finalista di Roma Suarez Navarro (contro la Niculescu), della Bouchard (contro la padrona di casa Mladenovic) e di Venus Williams (impegnata nel ‘derby’ a stelle e strisce contro la Stephens).

SE I PRONOSTICI SONO RISPETTATIIl cammino per Serena Williams non sarà di certo dei più semplici. Già al terzo turno, infatti, la campionessa americana potrebbe incrociare la strada con la ritrovata Victoria Azarenka, mentre agli ottavi potrebbe profilarsi il match tutto in casa contro la sorella Venus. Difficile il cammino anche per la Sharapova, che potrebbe affrontare al terzo turno la Stosur e agli eventuali ottavi una tra la Lisicki e la Safarova. L’azzurra Sara Errani è inserita nel lotto che potrebbe portarla a un terzo turno contro la semifinalista dello scorso anno Andrea Petkovic ed, eventualmente, a un ottavo contro Caroline Wozniacki. La Schiavone potrebbe incrociare la Bouchard agli ottavi, la Vinci è inserita nello stesso gruppo della Halep, mentre GiorgiPennetta sono entrambe possibili avversarie della Suarez Navarro.

CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERO TABELLONE FEMMINILE DEL ROLAND GARROS 2015

  •   
  •  
  •  
  •