Roland Garros donne: sofferenza Serena Williams, Wozniakci out!

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

roland garros donne

ROLAND GARROS DONNENel giorno della grande impresa di Francesca Schiavone e della qualificazione al terzo turno ottenuta, con più sofferenza di quanto si potesse immaginare, anche da Sara Errani, il Roland Garros donne perde clamorosamente per strada la testa di serie numero 5 del tabellone Caroline Wozniacki, eliminata dalla tedesca Julia Goerges, numero 72 del mondo, e non di certo una specialista della superficie in terra rossa. La bella danese, giustiziera della nostra Karin Knapp al primo turno, ha lottato per 1h e 46′ ma nulla ha potuto contro un’avversaria certamente più in giornata di lei. La Wozniacki è la terza ‘Top Ten’ a cadere dopo Eugenie Bouchard e Simona Halep. 

Vince, ma con enorme fatica, Serena Williams, che ha dovuto ricorrere al terzo set per avere la meglio della giovane Friedsam, offrendo a quest’ultima in totale ben quindici occasioni per poterle strappare il servizio. Una volta preso il ritmo e aver ceduto il primo set, però, Serena ha ripreso a macinare gioco e per la tedesca c’è stato poco da fare. La Williams ha chiuso la pratica in poco meno di due ore con un doppio 6-3, e adesso per lei si presenta il difficile test al terzo turno contro una Vicktoria Azarenka apparsa in ottima forma e in grande ripresa.

Non solo la Williams, anche la Kvitova ha dovuto ricorrere al terzo set e alle 2h e 20′ di gioco per avere la meglio della ostica spagnola Soler Espinosa, la quale è riuscita a portarsi a casa il tie-break del primo set con il punteggio di 7-4, e a tenere testa alla più quotata avversaria ceca per tutto il secondo set, fino al nono gioco, quando la Kvitova ha conquistato il break decisivo che le ha permesso di pareggiare il conto dei set. Nel terzo e decisivo parziale, la fresca vincitrice del torneo di Madrid ha conquistato due break al terzo e al quinto game, chiudendo la sfida a suo favore. Al terzo turno la Kvitova affronterà la romena Begu, testa di serie numero 30 e facile vincitrice del match contro la giovane Konjuh.

LE AVVERSARIE DELLE ITALIANE – E’ andata bene a Francesca Schiavone. La tennista milanese, infatti, al terzo turno dovrà vedersela contro l’abbordabile romena Mitu, autrice di un’impresa contro la numero 12 del tabellone Karolina Pliskova. Quando il match sembrava scivolare agevolmente a favore di quest’ultima, avanti 6-2, 4-3 e servizio, la Mitu tira fuori dal cilindro un inaspettato tennis di alto livello, che le permette di effettuare subito il contro break, portare il set al tie-break, aggiudicarselo per 7-5 e chiudere a suo favore anche il terzo set per 6-4. Per Sara Errani, invece, si presenta l’occasione di poter vendicare il k.o. subito ai quarti di finale lo scorso anno su questi campi dalla tedesca Andrea Petkovic, numero 10 del seeding, e vincitrice sulla Dominguez Lino in tre set.

Ecco tutti i risultati del quinto giorno del Roland Garros donne:

Goerges b. Wozniacki (5) 6-4, 7-6 ; S.Williams (1) b. Friedsam 5-7, 6-3, 6-3; Kvitova (4) b. Soler Espinosa 6-7, 6-4, 6-2; Azarenka (27) b. Hradecka 6-2, 6-3; Van Uytvanck b. Dyas (32) 0-6, 6-1, 6-4; Mitu b. Pliskova 2-6, 7-6 (5), 6-4; Begu b. Konjuh 6-2, 6-0; Petkovic (10) b. Dominguez Lino 4-6, 6-4, 6-4; Bacsinszky (23) b. Smitkova 6-2, 6-0; Keys (16) b. Bencic 6-0, 6-3.

  •   
  •  
  •  
  •