Wta Madrid: Roberta Vinci agli ottavi. Ok Serena Williams e Radwanska

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui
Wta Madrid

La miglior Vinci degli ultimi mesi batte la Cornet ed è agli ottavi del torneo Wta Madrid

Una splendida Roberta Vinci, probabilmente la migliore degli ultimi due anni, è agli ottavi di finale del torneo Wta Premier Mandatory di Madrid. La tarantina, classe 1983, risorge dalle sue ceneri dopo un periodo davvero magro di risultati e rifila un 6-4 7-5 in 2 ore e 3 minuti ad Alizé Cornet, n. 27 Wta. L’azzurra, che al primo turno aveva vinto in rimonta sulla portoricana Puig, oggi ha giocato un match quasi perfetto contro la transalpina che, al primo turno, aveva estromesso dal torneo Simona Halep, finalista a Madrid lo scorso anno. Agli ottavi la Vinci, che appare anche più tirata del solito ed in perfetta forma fisica, troverà Lucie Safarova, classe 1987 e n. 14 delle classifiche Wta.

Nel primo set Roberta recuperava per ben tre volte un break di vantaggio della Cornet, prima sull’1-0, poi sul 3-2 e, infine, sul 4-3. Da quel punto in poi la pugliese teneva la battuta e sul 5-4, ma con la transalpina al servizio, prima non sfruttava due palle set, poi, trovava il punto decisivo alla terza occasione utile, conquistando il set grazie ad un errore di rovescio della Cornet. Nel secondo set era invece la Vinci ad andare in vantaggio di un break e non sfruttava una palla del tre zero prima di subire la rimonta della n. 27 del mondo, che anzi si portava 3-2 e servizio. Nel turno successivo arrivava però subito l’immediato controbreak della pugliese, e si arrivava così sul 6-5 Vinci ma servizio alla francese. La Cornet, avanti 40-15, non sfruttava due palle per arrivare al tie break e, dopo un doppio fallo, concedeva a Roberta il match point. Match point che l’azzurra sfruttava immediatamente capitalizzando al massimo un diritto fuori misura della transalpina.

Wta Madrid

Serena Williams senza problemi agli ottavi di finale

Negli altri risultati del torneo Wta di Madrid spiccano i successi facili di Serena Williams (6-4 6-0 nel derby americano alla Stephens), della Wozniacki (7-5 6-0 sulla McHale), della Radwanska (6-2 6-1 alla Dellacqua, che al primo turno aveva eliminato Francesca Schiavone) e della Safarova (6-3 6-1 alla Pironkova, giustiziera della Giorgi). Mentre si ritira la Petkovic, n. 11 del tabellone, per un virus intestinale (ieri la tedesca aveva battuto Flavia Pennetta).

RISULTATI WTA MADRID – Kuznetsova-Muguruza 6-3 5-7 7-5; Wozniacki (5)-McHale 7-5 6-0; S. Williams (1)-Stephens 6-4 6-0; Radwanska (9)-Dellacqua 6-2 6-1; Vinci-Cornet 6-4 7-5; Begu-Petkovic (11) rit.; Safarova (13)-Pironkova 6-3 6-1; Stosur-Kanepi 6-3 6-2.

  •   
  •  
  •  
  •