Wta Birmingham: Mladenovic sorprende Halep. Ko Suarez Navarro

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

WtaAl torneo Wta Premier di Birmingham, sull’erba inglese in preparazione al prossimo Wimbledon, sempre più vicino (settimana prossima cominceranno le qualificazioni), grandi sorprese a livello di quarti di finale. Vanno fuori Simona Halep e Carla Suarez Navarro, prima e terza favorita del seeding, mentre in semifinale volano la francese Mladenovic e la ceca Pliskova, che ora contende alle due tedesche Kerber (4) e Lisicki (8) il favore del pronostico.

Primo match in programma sul centrale di Birmingham quello tra Suarez Navarro (3) e Pliskova (6). Sin da subito è evidente la maggiore propensione all’erba del gioco della ceca che, sfruttando il suo temibile servizio e il primo colpo a rimbalzo, costringe sempre alla difensiva la spagnola, che in questo modo non riesce a sfoderare il suo rovescio tagliato e stilisticamente perfetto e, soprattutto, non riesce a muovere la giovane avversaria, che può così chiudere facilmente con un doppio 6-2. Risultato a sorpresa se si pensa alla classifica Wta, ma non se si guarda alla superficie (la Suarez Navarro non ha mai fatto grandi risultati sull’erba) e alle caratteristiche delle due tenniste.

La vera grande sorpresa di giornata porta la firma di Kristina Mladenovic. La francese, top 40 Wta, ribalta un match incredibile contro Simona Halep, n. 1 del tabellone a Birmingham, e conquista la semifinale. Partita ad Handicap, con la rumena brava a sfruttarne soprattutto gli errori e farle giocare sempre una palla in più, il secondo set della transalpina è invece fantastico, tanto da chiudersi 6-0 in suo favore. Nel terzo e decisivo parziale, poi, la prima a tentare l’allungo è ancora la francese, ma immediato è il controbreak della Halep. Al tie break poi, la maggiore forza della Mladenovic viene fuori e alla prima palla match arriva la chiusura.

Nei due match conclusivi dei quarti di finale, vittorie delle due tedesche impegnate in campo. Prima affermazione senza particolari affanni di Angelique Kerber (4) contro la ceca Siniakova, già brava ad issarsi fino ai quarti in questo torneo. Troppo solida e centrata la teutonica per la giovane tennista dell’Est, che non è sembrata mai in grado di mettere in difficoltà il gioco della Kerber. Poi vittoria, sempre in due set, attesa, di Sabine Lisicki su Daniela Hantuchova. La Lisicki, si sa, è un’erbivora e, sfruttando il suo servizio devastante praticamente non ha messo mai la slovacca in condizione di rendersi pericolosa e di strapparle un break. Vinto perciò al tie break il primo set, per la tedesca è stato tutto più facile e in discesa il secondo parziale, chiuso agevolmente per 6-2.

RISULTATI WTA BIRMINGHAM 19 giugno: Pliskova (6) – Suarez Navarro (3) 6-2 6-2; Mladenovic – Halep (1) 2-6 6-0 7-6; Kerber (4) – Siniakova 6-2 6-4; Lisicki (8) – Hantuchova 7-6 6-2.

PROGRAMMA WTA BIRMINGHAM 20 giugno: oggi in campo le due semifinali. Apertura, alle ore 12.00, in differita tv su SuperTennis (a partire dalle ore 18.00), per Mladenovic-Pliskova, sfida tutta da seguire con il pronostico che vede favorita la ceca, ma con la francese che può dire la sua. A seguire il derby teutonico Kerber-Lisicki, dove non c’è una reale favorita.

  •   
  •  
  •  
  •