ATP Amburgo. Tris azzurro agli ottavi, avanti anche Nadal

Pubblicato il autore: Valerio Nisi Segui

bolelli_fognini_esultano_australia_getty

ATP AMBURGO – Grande giornata per l’Italia nell’ATP Amburgo. Il trio Andreas Seppi, Fabio Fognini e Simone Bolelli passa il turno accedendo agli ottavi di finali del torneo. Gli azzurri hanno sconfitto nei sedicesimi rispettivamente Martin Klizan, Jeremy Chardy e Lukas Rosol. Tranne Seppi, che ha chiuso la pratica Klizan in due set per 6-2 6-4, Bolelli e Fognini hanno dovuto faticare un po’ di più anche a causa della pioggia che ha interrotto per diverse ore i loro incontri, poi ripresi sul centrale coperto. Bolelli ha chiuso in due set ma sempre al tie-break. Fognini ha invece vinto il primo e il terzo set, concedendo a Chardy il pareggio nel secondo. Tre italiani agli ottavi dell’ATP Amburgo. La lunghissima giornata sulla terra rossa finisce comunque con una buona notizia. Con tre buone notizie. Seppi sfiderà Florian Mayer, Fognini se la vedrà con Albert Ramos-Vinolas, mentre Bolelli giocherà contro Jaume Munar, agli ottavi per il ritiro del connazionale Garcia-Lopez. Possibile incontro ai quarti tra Seppi e Bolelli.

REMUNTADA NADAL – Momenti agli antipodi dei sentimenti quelli vissuti da Rafael Nadal sul centrale dell’ATP Amburgo. Il maiorchino è stato impegnato nel derby tutto spagnolo e mancino con l’amico Fernando Verdasco. Dopo un primo set perso, vissuto ricordando un disastroso 2015 con i fantasmi di Wimbledon ancora dietro l’angolo, Rafa si è svegliato. Lo spagnolo ha ricordato che per anni interi sulla terra rossa, almeno lì, lui è stato il re. Allora via i brutti pensieri. Per farlo c’era da spazzare l’amico Fernando, e Rafa non ci ha pensato due volte. Secondo e terzo set volano in uno schiocco di dita. Doppio 6-1 e Nadal agli ottavi, dove incontrerà il vincente tra Vesely e Haider-Maurer. I due, fermi sull’uno pari devono ancora giocare l’intero terzo set. Da giocare ancora anche il primo turno tra Diego Schwartzman e Pablo Cuevas.

Per il resto abbiamo tutta la griglia completa degli ottavi di finale. Tommy Robredo, che ha sconfitto Zverev nel pomeriggio, incontrerà Benoit Paire, vincente contro il tedesco Philipp Kohlschreiber. Lucas Pouille se la vedrà con Juan Monaco, mentre Bautista Agut sfiderà il britannico Aljaz Bedene. Già detto degli italiani, resta solo da sapere chi sarà l’avversario di Nadal e chi quello di Janowicz, già da ieri qualificato agli ottavi.

Per avere il quadro completo del tabellone e i risultati clicca qui.

 

  •   
  •  
  •  
  •