ATP Newport. Isner è fuori dai giochi. Bene Brown, il buio ferma Haas

Pubblicato il autore: Valerio Nisi Segui

Dustin Brown playing for Germany at Wimbledon 2013

ATP NEWPORT – Seconda giornata dell’ATP Newport, seconda sorpresa. Dopo l’eliminazione di Bernard Tomic durante la prima notte americana nel derby contro John-Patrick Smith, un altro derby è fatale ad uno dei favoriti per la vittoria finale di questo torneo, forse il favorito numero 1. A salutare è John Isner, testa di serie numero 1 dell’ATP Newport 250, che in tre set perde contro il connazionale Rajeev Ram. La sensazione è che tanto Tomic quanto Isner non abbiano smaltito le fatiche di Wimbledon. Altri due americani devono dire addio a Newport, almeno per quest’anno. Sono Ryan Harrison, anche lui ha perso in tre set dal giapponese Yuichi Sugita, e Tim Smyczek, che in due set senza storia lascia il campo al ceco Jan Henrych. A fare gli onori di casa però ci hanno pensato altri due statunitensi. Con un secco e immediato 6-2 6-0 Jack Sock si è liberato della pratica Radeck Stepanek come se nulla fosse. Più combattuta invece la gara tra Sam Querrey e l’australiano Matthew Ebden. Il 27enne di San Francisco ha conquistato l’accesso agli ottavi vincendo 2 set a 0 con lo stesso risultato: 7-6 7-6.

AVANTI BROWN – Accede agli ottavi di finale dell’ATP Newport anche Dustin Brown. Il tedesco di origini giamaicane ha sconfitto per 2-0 lo svizzero Adrien Bossel. Per il “killer” di Nadal a Wimbledon appena una settimana fa il tabellone da adesso in poi diventa tutt’altro che semplice. Ai quarti infatti ci sarà subito lo scontro con Sam Querrey e, qualora vincesse contro l’americano, verosimilmente in semifinale troverebbe Ivo Karlovic. Tutto questo a meno di altre sorprese. Il croato dovrà infatti vedersela con il tunisino Malek Jaziri, vincente nella notte contro Ante Pavic, e sembra nettamente favorito. Così però come lo erano Tomic e Isner. Accedono agli ottavi anche Lukas Lacko, che ha battuto Niels Desein per 2 set a 1, e Edouard Roger-Vasselin che con lo stesso risultato si è liberato di Blaz Kavcic.

HAAS vs MANNARINO – Ultimo match da finire per completare il quadro degli ottavi di finale dell’ATP Newport è quello tra la wild card Tommy Haas e il francese Adrian Mannarino. La partita infatti è stata sospesa per oscurità alla fine del secondo set, in perfetta parità. Il vincente di questo match se la vedrà con il francese Edouard Roger-Vasselin. L’unico set mancante verrà ripreso nella notte, per il resto Newport va a dormire. Ci si rivede per gli ottavi di finale dopodomani. Per visualizzare il tabellone con risultati e prossimo turno clicca qui.

  •   
  •  
  •  
  •