Challenger San Benedetto: Cecchinato in semifinale, oggi affronterà Ramos

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

Challenger San Benedetto Cecchinato

Challenger San Benedetto: niente da fare per Paolo Lorenzi. L’azzurro n.5 del seed e 88 al mondo, ha ceduto ai colpi di Alberto Ramos-Vinolas – n.2 del seed e 66esimo del ranking – 6-3 6-1. In 1 ora di gioco. Nonostante i 3 aces, il 62% della prima di servizio e le 2 palle break salvate su 6, Paolo ha dovuto fare i conti con la furia dello spagnolo, che voleva a tutti i costi la vittoria.

Il qualificato Salvatore Caruso arriva in semifinale: sconfitto il connazionale Matteo Donati al terzo set: 3-6 6-4 7-5 in 2 ore estenuanti di gioco. Una bella soddisfazione arriva dal fronte Giannessi, l’italiano ha infatti battuto, in 1 ora esatta, il francese Maxime Hamou 6-3 6-2. Alessandro mette a segno 3 aces e il 78% di punti vinti con la prima.

Saluta il Challenger di San Benedetto Filippo Volandri, il toscano è stato battuto da Marco Cecchinato 6-2 7-5. Il n.107 del mondo ha ottenuto 7 aces, il 72% di punti con la prima e 4-4 di palle break salvate. Peccato per Filippo, sarà per la prossima volta. Le sfide di oggi – le semifinali avranno inizio dalle ore 19.45 con Caruso-Giannessi e, infine, il match Cecchinato-Ramos.

  •   
  •  
  •  
  •