Sorteggi Coppa Davis: sarà Russia-Italia

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Coppa DavisPlay-off Coppa Davis – Poteva andare meglio, ma poteva andare anche decisamente peggio. E’ questo quello che ha detto l’urna di Londra per i sorteggi dei play-off promozione-retrocessione al World Gruop di Coppa Davis. L’Italia ha infatti pescato la Russia. Si giocherà nell’ex Repubblica sovietica, dal 18 al 20 settembre, con sede ancora da decidere. Nei precedenti siamo in vantaggio 4-1, ma l’Italia viene dalla deludente trasferta in Kazakistan dove eravamo favoriti e dove invece siamo stati eliminati, in vantaggio 2-0 nella prima giornata. Ecco perché, in una situazione molto simile a quella della disfatta di Astana, Corrado Barazzutti, capitano azzurro, predica calma: “E’ dura. Dovremo fare molta attenzione perché giocheremo fuori casa” ha dichiarato ai canali della Federtennis “Ad ogni modo, ci faremo trovare pronti“. Possibili singolaristi, vista la più che probabile scelta dei russi di giocare su  un veloce indoor, sono Andreas Seppi e Simone Bolelli, più adatti di Fabio Fognini su questa superficie. Esordio possibile per Matteo Donati come quarto.

L’Italia, al momento n. 11 della classifica mondiale dell’Itf, era testa di serie nel sorteggio ed ha quindi evitato squadre importanti come Svizzera o Repubblica Ceca, ma anche Giappone, Germani, Croazia, Slovacchia e Usa. La Russia, tra le possibilità, era però forse tra quelle da evitare. Ad ogni modo, al momento, il migliore singolarista sovietico è Gabashvili, n. 50 Atp, mentre per il secondo singolarista il capitano Tarpischev dovrà decidere tra il veterano Youzhny e il giovane 17enne Rublev, senza dimenticare Kuznetsov e Donskoy, che sono le alternative. La Russia viene dalla vittoria a sorpresa contro la Spagna per l’accesso ai play-off e Tarpischev è soddisfatto anche dell’accoppiamento: “L’Italia è un ottimo sorteggio, fra le varie ipotesi era quella che preferivamo” ha spiegato a Sovetsky Sport “Il match vorrei giocarlo il più lontano possibile da Mosca e San Pietroburgo, anche se può essere un problema. La decisione definitiva su dove e quale superficie giocare verrà presa all’inizio di agosto“.

TUTTI GLI ACCOPPIAMENTI PLAY-OFF COPPA DAVIS

India – Rep. Ceca

Svizzera – Olanda

Russia – Italia

Colombia – Giappone

Uzbekistan – Usa

Brasile – Croazia

Rep. Dominicana – Germania

Polonia – Slovacchia

  •   
  •  
  •  
  •