Wimbledon 2015: Serena Williams vince contro la sorella Venus

Pubblicato il autore: Maria Giorgia Corolini Segui

Wimbledon 2015 Williams

Wimbledon 2015, Serena Williams vince contro la sorella Venus e si aggiudica quello che in queste ore è stato ribattezzato il “derby delle Williams“. Quella delle due sorelle è una sfida che dura da sempre e che non è mai riuscita a scalfire, neppure di una virgola, il saldissimo rapporto che le lega da tutta la vita: il primo capitolo si inaugurò nel 1998, in Australia. Diciassette anni di battaglie, l’ultima oggi, negli ottavi, durante il match che ha aperto la seconda settimana dei Championships.

Serena Williams, numero 1 uno al mondo, si è imposta per 6-4 6-3, qualificandosi per i quarti e compiendo un altro passo verso la realizzazione di un grande obiettivo, quello di vincere nello stesso anno i quattro tornei dello Slam (obiettivo raggiunto da 3 sole atlete nella storia). Il match non ha avuto storia: dopo gli 8 punti conquistati subito Serena Williams ha commesso qualche imprecisione, consentendo alla sorella di reagire. La numero 1 al mondo si è però poi fatta sentire e ha tenuto agevolmente il primo set, chiudendo 6-4.

Nella seconda parte Venus ha reagito, reggendo fino al 3-3. Poi il break che ha segnato l’incontro, portando Serena sul 5-3. Alla fine del match, dopo un sofferto 0-40 subito da Venus, l’abbraccio liberatorio delle due sorelle. Questi i numeri della sfida: 10 ace per Serena, 4 doppi falli per Venus, 15 vincenti e 12 errori gratuiti per Venus, 36 vincenti e 13 gratuiti per Serena.

  •   
  •  
  •  
  •