Wimbledon: il programma degli ottavi lunedì 06 luglio

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

WimbledonDomenica consueta di riposo a Londra per il torneo di Wmbledon. Sui campi in erba di Church Road i big possono dunque riposarsi in questa Middle Sunday in vista della ripresa delle ostilità, prevista per lunedì 06 luglio. Ripresa che vedrà uomini e donna tutti impegnati negli ottavi di finale del torneo più antico e prestigioso della storia del tennis. Sul campo centrale apertura per l’attesissimo derby in casa Williams. Venus e Serena, a partire dalle ore 14.00, si sfidano per l’ennesima volta a Wimbledon, match che in 4 occasioni è valso il titolo. Spettacolo certo dunque sin dai primi minuti. A seguire il beniamino di casa Andy Murray (che ieri ha battuto in 4 set il nostro Andreas Seppi, ultimo azzurro ad arrendersi quest’anno a Londra) cerca il pass contro il bombardiere croato 36enne Ivo Karlovic (23), in una partita dall’esito tutt’altro che scontato visto il 2015 fin qui esaltante del gigante di Zagabria. Chiusura sul Centre Court per il re di Wimbledon Roger Federer, che non dovrebbe avere particolari problemi contro lo spagnolo Bautista Agut.

Sul Campo 1, sempre a partire dalle ore 14.00 locali, riflettori per il derby dell’Europa dell’est tra Maria Sharapova e Zarina Diyas, fin qui autrice di un torneo sorprendente. A seguire Wawrinka testerà il suo tennis contro il belga David Goffin (16), che può essere molto pericoloso. Nel tardo pomeriggio spazio però al numero 1 Novak Djokovic, che insegue i quarti di finale, ma prima dovrà sconfiggere il sudafricano Kevin Anderson.

Negli altri campi, in cui il programma di Wimbledon parte alle ore 12.30 locali, il tabellone maschile propone sfide gustose, a cominciare da Gasquet (21) – Kyrgios (26). Per il giovane aussie l’ennesima prova del nove per capire davvero cosa potrà fare da “grande”. Attenzione anche a Simon, che potrebbe fare lo sgambetto a Berdych, mentre più scontati (a favore dei primi) gli esiti di Cilic-Kudla e Troicki-Pospisil.

In campo femminile gli incontri sembrano tutti invece più equilibrati. Il muro della Wozniacki contro la forza della Muguruza sul campo 2, il tocco della Radwanska contro il rovescio della Jankovic (che sabato ha sconfitto la campionessa in carica Kvitova), il servizio della Vandeweghe contro il diritto mancino della Safarova, e ancora la ritrovata energia della Azarenka contro l’ascesa prorompente di Belinda Bencic, la sorpresa Govortsova contro la promessa americana Keys e le geometrie della Bacsinszky opposte al diritto anomalo della Niculescu promettono un lunedì imperdibile a Wimbledon.

Diretta tv, come sempre, su Sky, con la piattaforma satellitare che offrirà il grande tennis su Sky Sport 1 HD e Sky Sport 2 HD (201 e 202), mentre tutti gli canali che trasmetteranno la kermesse londinese saranno disponibili dal 252 al 257. Sky mette a disposizione dei suoi abbonati anche lo streaming grazie a SkyGo. Appuntamento dunque alle ore 12.30 inglesi per lo spettacolo del tennis di Wimbledon.

  •   
  •  
  •  
  •