ATP Cincinnati: salutano Isner e Kyrgios, stasera Seppi in diretta tv

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

ATP Cincinnati Isner

ATP Cincinnati: vittoria per Ivo Karlovic che asfalta Klizan 6-3 7-6(2), il croato si mantiene “basso” con gli aces arrivando solo a quota 14 e 3 doppi falli. Avanza Dolgopolov che sconfigge con un netto 6-4 6-1 Bernard Tomic, in 54 minuti di gioco. Il qualificato ucraino mette a segno: 6 aces, 1 doppio fallo, l’87% dei punti con la prima e 3-3 palle break salvate.

Si ferma la corsa di Thomaz Bellucci, il brasiliano è stato abbattuto da Berdych, numero 6 del seed, 6-2 6-3. Senza problemi Marin Cilic che trionfa su Sousa 6-4 6-2 in 1 ora e 13 minuti di gioco. Partita combattuta quella di Dimitrov, che ha avuto una bella gatta da pelare di nome Pospisil: il bulgaro numero 17 del mondo si è imposto 7-6(4) 7-6(5).

Bellissima partita quella giocata da Fernando Verdasco che ha battuto Tsonga al terzo set: 4-6 6-3 6-4 e una bella rivincita nel testa a testa, andando a quota 3-2 (per il francese). Liscio come l’olio Roger Federer che ha sconfitto, in 1 ora, Bautista Agut con un doppio 6-4. Trionfa il giovane Coric che è riuscito a battere 7-5 3-6 7-6(5) Alexandre Zverev, dopo quasi 2 ore di gioco.

Passa il turno l’americano Donaldson che, in 2 ore e 15 minuti, abbatte il qualificato Mahut 7-5 7-6(2) 6-2. Incredibile sconfitta di John Isner, l’americano è stato sconfitto dal connazionale Querrey 6-3 7-6(3). Isner si è risvegliato solo nel secondo set mettendo a segno 9 aces (sui 3 del primo set), 1 doppio fallo (nel primo ne ha commessi 3), il 79% dei punti vinti con la prima e 1 palla break salvata. Onore a Sam.

Vincitore del derby spagnolo Tommy Robredo che ha battuto 3-6 6-3 6-1 il connazionale Pablo Andujar. Trionfa Richard Gasquet sul discolo Nick Kyrgios, il francese si è imposto 6-2 6-1 sull’australiano, dopo 1 ora e 16 minuti di gioco, senza nominare fidanzate e affini. Saluta Cincinnati Milos Raonic, il canadese è stato sconfitto 7-6(4) 6-4 dallo spagnolo Feliciano Lopez. Niente da fare per Milos che, nonostante i suoi 15 aces, ha commesso troppi errori lasciando spazio all’avversario. Infine, avanzano Chardy e Anderson che abbattono rispettivamente Ram 6-4 6-2 e Mayer  7-6(5) 3-6 6-1.

Gli incontri di oggi: dalle ore 17.00 (ora italiana) Coric-Wawrinka, Donaldson-Janowicz, Kokkinakis-Gasquet, Querrey-Robredo, Verdasco-Goffin, mentre dalle ore 20.00 Anderson-Sock, Djokovic-Paire e, dalle 21.30, Seppi-Lopez. Infine, dalle ore 1.00 Fish-Murray e Nadal-Chardy.

Le partite potranno essere seguite in diretta su Sky Sport oppure in streaming su SkyGo e sui siti ufficiali ATP e Cincinnati Open.

ATP Cincinnati risultati primo turno: I. Karlovic b. M. Klizan 6-3 7-6; A. Dolgopolov b. B. Tomic 6-4 6-1; T. Berdych b. T. Bellucci 6-2 6-3; M. Cilic b. J. Sousa 6-4 6-2; G. Dimitrov b. V. Pospisil 7-6 7-6; R. Federer b. R. Bautista Agut 6-4 6-4; F. Verdasco b. J.W. Tsonga 4-6 6-3 6-4; B. Coric b. A. Zverev 7-5 3-6 7-6; J. Donaldson b. N. Mahut 7-5 6-7 6-2; S. Querrey b. J. Isner 6-3 7-6; T. Robredo b. P. Andujar 3-6 6-3 6-1; R. Gasquet b. N. Kyrgios 6-2 6-1; J. Chardy b. R. Ram 6-4 6-2; F. Lopez b. M. Raonic 7-6 6-4; K. Anderson b. L. Mayer 7-6 3-6 6-1.

  •   
  •  
  •  
  •