ATP Montreal. Giornata da record! Djokovic vince la partita 250 in un Master 1000. Karlovic raggiunge 10000 aces

Pubblicato il autore: Valerio Nisi Segui

ATP MONTREALNovak Djokovic è nella storia. Non eravamo in cerca di certezze, o conferme alle stesse certezze. Ma quando ci sono i numeri di mezzo ci sono anche i record. Ed è così che nella notte italiana, battendo Thomaz Bellucci nel primo turno dell’ATP Montreal, il numero uno del mondo da ormai tempo immemore ha vinto la sua 250esima partita in un Master 1000. In questa particolare classifica di tutti i tempi Nole sale sul terzo gradino del podio. Meglio di lui solo Rafael Nadal con 294 vittorie, e ovviamente Sua Maestà Roger Federer che ha collezionato ben 321 partite vinte nei Master 1000.

Non fa notizia che Nole abbia battuto Bellucci in due set (6-3 7-6) e che sia arrivato dritto dritto agli ottavi di finale, dove troverà il vincente del match tra Jack Sock, che ha sconfitto Adrian Mannarino in tre set, e Grigor Dimitrov, che si è liberato di Alexandr Dolgopolov.

KARLOVIC FA 10000 – Non solo gloria per Djokovic nella notte dell’ATP Montreal. Anche Ivo Karlovic accede agli ottavi di finale, dopo aver battuto con un doppio 7-6 Milos Raonic. Karlovic gioca come se fosse un ragazzino, a dispetto dei suoi 36 anni e porta a casa la partita. E poi quel servizio terrificante, che parte da un’altezza di 2 metri e 50 cm da terra (cm più, cm meno) gli regala una delle gioie più grandi della sua carriera. Il croato infatti è il secondo giocatore della storia del tennis ad aver raggiunto quota 10000 aces in carriera. Meglio e prima di lui solo Goran Ivanisevic (un altro che tirava piano!), che in 895 gare disputate ha messo a segno 10183 aces. Statisticamente però è messo meglio Karlovic, perché è ancora attivo nonostante l’età e perché al momento ha messo a segno 10004 aces in 527 partite giocate. “Non nascondo che arrivare a quota 10000 fosse il mio obiettivo, che speravo di raggiungere proprio quest’anno. Al di là di questo però sono contento di come ho giocato stasera, concentrato e aggressivo” ha detto il croato al termine di una gara che non dimenticherà mai. Tra l’altro aveva già stabilito un record quest’anno, quello di maggior numero di aces messi a segno in una partita da tre set, 45 contro Berdych ad Halle. Ma adesso il croato resta concentrato sull’ATP Montreal. Karlovic negli ottavi troverà il vincitore dello scontro tra Jeremy Chardy e Leonardo Mayer.

Per gli incontri che si disputeranno in giornata e gli orari clicca qui. Per avere a disposizione il tabellone con i risultati dei match già giocati e i possibili incontri clicca qui. Ricordiamo inoltre che l’ATP Montreal è un’esclusiva Sky Sport e può anche essere visto in streaming grazie all’applicazione Sky Go.

  •   
  •  
  •  
  •