Quali Us Open. avanzano Fabbiano e Arnaboldi. Ok Burnett

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Quali us openGiornata tutto sommata positiva per i colori azzurri a Flushing Meadows. Avanzano al secondo turno del torneo quali Us Open Thomas Fabbiano, Andrea Arnaboldi e Nastassja Burnett. Eliminato solo Matteo Viola, che però all’esordio era opposto a Ivan Dodig, n. 29 del seeding e 135 ATP, ma ex n. 29 delle classifiche mondiali. Il croato si è imposto abbastanza agevolmente per 6-4 6-1. E nel primo set Matteo è stato sotto 5-1 prima di recuperare uno dei due break di svantaggio. Vittoria meritata invece per Arnaboldi. Il milanese si è aggiudicato l’incontro con Yannick Mertens (n. 180 ATP) in due set, 6-3 6-4, dimostrando di essersi subito adattato al cemento americano. Da segnalare anche il recupero di Andrea nel secondo parziale, dove, sotto 4 a 1, è riuscito a infilare 5 giochi consecutivi chiudendo al primo match point a disposizione. Al secondo turno Arnaboldi sfiderà Menendez-Maceiras (28), classe 1985 e n. 132 delle classifiche mondiali.

Bella vittoria anche di Fabbiano. Il pugliese già due anni fa a New York riuscì a superare il tabellone di qualificazione Us Open e quest’anno ha una chance importante, non avendo sul proprio cammino avversari imbattibili. Il primo, Facundo Arguello, n. 137 ATP, intanto, è stato superato per 6-2 7-5. Certo, l’argentino non è propriamente uno specialista del cemento outdoor, ma Thomas ha dimostrato di essere in buona forma e di avere le carte in regola per proseguire il cammino a Flushing Meadows. Nel secondo turno delle quali Us Open Fabbiano se la vedrà con Gigounon, 187 ATP.

Avanza al secondo turno anche Nastassja Burnett. La tennista romana, scivolata oltre la 400esima posizione a causa dell’infortunio, si è iscritta alle quali grazie al ranking protetto e ha sconfitto all’esordio la belga Elise Mertens, n. 197 WTA, con il punteggio di 6-3 3-6 6-4. Da quando è tornata a giocare, la Burnett ha sempre avuto un andamento incostante nell’arco del match, finendo spesso per vincere il primo set, ma perdere poi al terzo. Questa volta invece l’azzurra è riuscita a reggere al ritorno dell’avversaria, che sul 5-4 Nastassja terzo set, ma al servizio, non ha sfruttato un vantaggio di 40-0, finendo per cedere game, set e match alla Burnett alla prima palla match a disposizione dell’italiana. La Burnett ora se la vedrà Elizaveta Kulichkova, classe 1996 e n. 107 WTA. Tennista da prendere con le molle, nonostante la giovane età.

PROGRAMMA QUALI US OPEN 27 AGOSTO – In campo oggi 27 agosto tutti gli azzurri superstiti del tabellone cadetto di Flushing Meadows. Apertura sul campo 13 alle ore 17.00 locali (23 italiane) per Luca Vanni (19), opposto al pericoloso argentino Maximo Gonzales. Il pronostico è comunque a favore del toscano. Sul campo 14, quarto match di giornata, l’unica italiana, Nastassja Burnett, cerca il pass per il turno decisivo contro la russa Kulichkova, in una partita in cui parte da sfavorita. Appuntamento sul campo 12, terzo incontro in programma, per Andrea Arnaboldi, che se la vedrà con lo spagnolo Adrian Menendez-Maceiras, n. 28 del seeding ma non proprio un esperto del cemento. Si attende un match equilibrato, in cui l’azzurro potrebbe avere un minimo vantaggio. Infine, ultimo match sul campo 15, quello di Thomas Fabbiano, opposto al belga Gigounon. Il pugliese parte leggermente favorito, ma dovrà essere bravo a sfruttare ogni singola occasione concessa dall’avversario.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: