Ranking ATP. Nishikori scavalca Wawrinka ed è quarto. Kohlschreiber scala 11 posizioni

Pubblicato il autore: Valerio Nisi Segui

RANKING ATP – Importanti novità questa settimana nel ranking ATP. Si muove la classifica nei primi cinque posti. Invariati i primi tre, con Novak Djokovic saldamente al comando seguito da Roger Federer e Andy Murray, Kei Nishikori scavalca Stan Wawrinka e dal quinto posto si piazza in quarta posizione del ranking ATP. Il giapponese ringrazia la straordinaria performance offerta a Washington. Gran movimento in generale nelle prime venti posizioni. John Isner, grazie alla finale raggiunta nel torneo di Washington, guadagna ben 6 posti e si piazza sul dodicesimo gradino. David Goffin sale di un posto, dal 15esimo al 14esimo. Anche Gael Monfils risale la sua classifica guadagnando due posizioni e piazzandosi al 15esimo posto del ranking ATP. L’austriaco Dominic Thiem lascia la 21esima posizione e raggiunge la 18esima. Gran salto in avanti anche per Roberto Bautista Agut, che guadagna 5 posizioni e arriva in 20esima. Fuori dalla top 20 c’è da segnalare il grandissimo salto in avanti del tedesco Philipp Kohlschreiber, che vincendo il torneo di Kitzbuhel guadagna ben 11 posizioni e finisce al 28esimo posto.

CLASSIFICA AZZURRI – Ottima settimana per Paolo Lorenzi, che fa un salto in avanti di sette posizioni e raggiunge l’80esimo posto nel ranking ATP. Per il resto la settimana azzurra non è molto confortante. Tranne Fabio Fognini che resta stabile in 27esima posizione, gli altri rimanenti nei top 100 hanno tutti perso almeno un posto in graduatoria. Sia Seppi che Bolelli perdono un posto in classifica e scendono rispettivamente alla 25esima e 61esima posizione. La notizia meno piacevole è la caduta in basso di cinque posizioni di Marco Cecchinato. Il 22enne palermitano esce così dalla top 100 e si piazza in 102esima posizione.

  •   
  •  
  •  
  •