Ranking Wta: Kvitova torna al n. 4. Roberta Vinci +4

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Ranking WtaRANKING WTA – L’ennesimo titolo di Petra Kvitova in quel di New Haven consegna alla ceca il ritorno alla posizione n. 4 del ranking Wta. La tennista di Bilovec, 25 anni, soltanto due settimane fa aveva detto di soffrire di mononucleosi, eppure questo non le ha impedito di portare a termine con successo uno dei tornei a lei preferito, superando tra l’altro in finale la connazionale Lucie Safarova, che guadagna qualche punticino in classifica, ma resta alla posizione n. 6. Stabile in vetta Serena Williams, che con 12721 punti ne ha più del doppio di Simona Halep, la più vicina delle inseguitrici, ferma a 6130. Questo è l’emblema di come, mentre in campo femminile c’è comunque un certo equilibrio, almeno tra i primi tre del ranking, tra le donne tutto dipende solo ed esclusivamente da Serena. Maria Sharapova, che ha appena dato forfait per gli Us Open, che cominciano oggi, è sul terzo gradino del podio. Nessun altro cambiamento di posizione nelle altre prime posizioni del ranking Wta fino alla n 33, che è Caroline Garcia (+3).

RANKING WTA ITALIANE – Non essendoci stati scossoni nella settimana che precede gli Us Open, Sara Errani resta n. 1 d’Italia, solida alla posizione n. 16 della classifica. La romagnola però difende i quarti di finale a New York e il rischio è che fra due settimane, al termine dello slam americano, possa scivolare intorno alla ventesima posizione se non dovesse fare un buon risultato. Stesso discorso per Flavia Pennetta, che resiste nella posizione n. 26, la stessa ormai da diverse settimane. -1 invece per Karin Knapp (34), Camila Giorgi (36) e Francesca Schiavone (95), sempre più vicina ad uscire, dopo 15 anni, dalla top 100 (è stabile tra le migliori cento giocatrici del circuito dal 2000). Mentre il buon torneo di New Haven porta un guadagno di 4 posti nel ranking Wta per Roberta Vinci, che raggiunge così la posizione n. 43.

  •   
  •  
  •  
  •