ATP Metz: Tsonga e la terza volta a Metz

Pubblicato il autore: Caterina Caparello Segui

ATP Metz Tsonga

ATP Metz: conquista il Moselle Open 2015 Jo-Wilfred Tsonga. Il numero 3 del seed (e 17 del mondo) ha battuto il connazionale Gilles Simon al terzo set: 7-6(5) 1-6 6-2, dopo 2 ore e 15 minuti di gioco.

Tsonga ha giocato un match brillante a tratti intermittente, soprattutto il secondo set, realizzando: 16 aces, 6 doppi falli, il 75% dei punti con la prima, 7-9 palle break salvate e 96 punti totali. Nel decimo incontro con l’amico Simon, Tsonga si trova a quota 7 vittorie nei testa a testa: Miami 2009, Montreal 2009, Parigi 2009, Montpellier 2010, Marsiglia 2013 e Australian Open 2014.

Dodicesimo titolo ATP, Tsonga si è aggiudicato la sua terza vittoria a Metz (2011 e 2012): Bangkok 2008, Parigi 2008, Johannesburg 2009, Marsiglia 2009, Tokyo 2009, Metz 2011, Vienna 2011, Doha 2012, Metz 2012, Marsiglia 2013 e Toronto 2014.

«Sono davvero felice di aver vinto nuovamente qui a Metz – ha dichiarato il vincitore. Mi piace il calore del pubblico ed è fantastico aver vinto, questo è il mio primo titolo dell’anno e spero di continuare così. È una bella conquista. Non è facile giocare contro Gilles, devi avere molta energia e darla su ogni palla. È un ottimo difensore ed è sempre pronto a sorprenderti. Quando gioco contro di lui è sempre dura».

Ma Simon non tornerà a casa a mani vuote, si è guadagnato ben 42.100 euro e 150 punti ATP. Mentre Tsonga ha ottenuto 80.000 euro e 250 punti ATP.

ATP Metz risultato finale: J.-W. Tsonga b. G. Simon 7-6 1-6 6-2

  •   
  •  
  •  
  •