ATP San Pietroburgo: Bolelli vola al secondo turno, troverà Berdych

Pubblicato il autore: Matteo Agostini Segui

ATP-´S-HERTOGENBOSCH--MAIN-DRAW -Bolelli-e-Tsonga-si-cancellano.-Goffin-prima-tds-img26338_668

Suda Simone Bolelli, e la pignoleria del giudice di sedia certo non lo aiuta; alla fine però il tennista bolognese ha la meglio in rimonta (4-6, 6-3, 6-1) sul giovane Rublev e accede al secondo turno dell’ATP di San Pietroburgo, dove domani troverà il numero 1 del tabellone Tomas Berdych. Non semplice il match contro il russo, giusto pochi giorni fa giustiziato da Fognini in Davis: portatosi avanti di un break nel primo set, Bolelli si è visto subito raggiungere, anche perché sulla palla del controbreak per Rublev l’arbitro di sedia ha chiamato all’italiano un fallo di piede sulla seconda di servizio. Deconcentrato da questo episodio, Bolelli ha poi ceduto il parziale, vinto da Rublev 6-4. Il secondo set lo ha visto però iniziare con ben altro piglio e conquistarsi un break sul 3-2 in suo favore; vantaggio prezioso poi difeso con le unghie e con i denti (annullando a Rublev ben 11 palle break in totale di lì in avanti) e infine sfruttato appieno chiudendo il set per 6-3. Nel terzo parziale l’incontro non ha più storia, con Bolelli subito avanti di un break e poi completamente in controllo del gioco. Un secondo break nel quinto game mette fine alle ostilità e Bolelli può così chiudere agevolmente 6-1.
Negli altri match vincono Granollers, che ha la meglio su Kokkinakis, e l’altro tennista di casa Gabashvili, facile sul qualificato bielorusso Shyla. Nel primo match di secondo turno invece va a Dominic Thiem il derby austriaco con Haider-Maurer, sconfitto in due set.

ATP San Pietroburgo, risultati primo turno: M. Granollers (ESP) b. T. Kokkinakis (AUS) 6-3, 6-3; T. Gabashvili (RUS) b. Y. Shyla (BIE) 6-2, 6-2; S. Bolelli (ITA) b. A. Rublev (RUS) 4-6, 6-3, 6-1; L. Pouille (FRA) b. R. Berankis (LIT) 7-6, 3-6, 7-6; D. Istomin (UZB) b. M. Kukushkin (KAZ) 7-6, 2-6, 6-2; J. Sousa (POR) b. R. Albot (ROM) 3-6, 7-5, 6-4. Secondo turno: D. Thiem (OST) b. A. Haider-Maurer (OST) 6-2, 7-6.

Diretta TV su Eurosport (c. 210 di Sky e 372 di Premium) a partire dalle ore 11:00 italiane.

  •   
  •  
  •  
  •