Gustavo Spector al Camp di Gessate il 9 settembre

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

logo

Da fine agosto finiscono le ferie e anche l’Associazione Obiettivo Sport di Gessate riprende le sue attivita’ sportive dedicate ai giovani. Si riparte subito con il Camp di Gessate. Dopo  l’ottimo numero di iscritti  avuto nei mesi di giugno e luglio, circa 300,  anche nelle settimane di agosto e nei primi giorni di settembre ne sono arrivati molti altri.Da ricordare che il programma di questo Camp è molto fitto e  vario. A dare risalto a questo evento, dopo la partecipazione del campione di scherma Martino Venuto, il 9 settembre dalle ore 10 alle 12 arriverà li al Camp  il grande tecnico internazionale Gustavo Spector allenatore argentino di  tennis e paddle ed ex professionista in questo sport. e che adesso ü allenatore della nazionale italiana.

Il paddle è uno sport (nato in Argentina e molto praticato in Brasile, Uruguay, Spagna e Portogallo) che mette insieme il tennis e lo squash, un’attivita’ sportiva in continua e grande crescita da tre anni a questa parte. Il  Pro Tour per farlo conoscere e praticare da piu’ sportivi  sta portando numerosi appassionati a riempire i palazzetti. Questa tourneè di propaganda é arrivata anche a Dubai, Montecarlo e presto tocchera’ anche Roma.  In Italia la pratica del paddle è iniziata da poco,a Roma ci sono pero’ gia’ 50 campi dove poterlo praticare e nell’ultimo anno è stato praticato da diversi tennisti famosi, personaggi di sport e spettacolo come Cipolla, Santopadre,Barbarossa e Totti. Anche a Milano  ci si sta muovendo e ci sono diversi progetti per la sua crescita.  Ad Arcene (Bergamo) lo si  gioca nella struttura gestita da Obiettivo Sport. Il paddle lo si puo’ definire uno sport semplice e dinamico. Diamo appuntamento a tutti per il 9 settembre 2015 con  Spector e il Paddle.

  •   
  •  
  •  
  •