US Open Pennetta Vinci: ecco tutti gli HIGHLIGHTS della storica finale tutta azzurra!

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

us open pennetta vinci

US OPEN PENNETTA VINCI – E’ stata la loro serata, una serata che entrambe sino a ieri avevano soltanto sognato di vivere. Per Flavia Pennetta e Roberta Vinci la data del 12 settembre 2015 non potrà mai essere dimenticata e, come ammesso dalla stessa brindisina, potrebbe anche segnare l’epilogo finale di una bellissima favola che possiede tutte le caratteristiche necessarie per poter essere raccontata in un libro: per entrambe la prima finale di un torneo Slam, raggiunta a un’età non proprio veneranda (32 anni la tarantina, 33 la pugliese) con due successi in semifinali sulle attuali due migliori giocatrici al mondo e, ciliegina sulla torta, l’annuncio dell’addio al tennis giocato dalla Pennetta, che è arrivato in maniera tanto inaspettata quanto la tristezza piombata nei cuori di milioni di italiani (e anche newyorkesi) che speravano di poter rivedere le due atlete in campo anche il prossimo anno.

US OPEN PENNETTA VINCI, GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH – Nonostante l’Italia intera e le famiglie delle due atlete stessero già festeggiando da venerdì sera, c’era comunque ancora una partita da disputare: non una semplice partita, ma la Partita, quella con la P maiuscola. In campo scendono due tenniste visibilmente sopraffatte dall’emozione di giocarsi tanto e dalla tensione causata dall’avere gli occhi di tutto il mondo addosso. E infatti i primi game del match sono scivolati via più per inerzia che per grandissime giocate. L’incontro è rimasto in totale equilibrio per tutto il primo set, risolto solamente al tie-break alla prima palla utile per la numero 26 del mondo. Un set che ha letteralmente sciolto da tutte le tensioni la Pennetta che, nel secondo parziale, è totalmente salita in cattedra lasciando soltanto le briciole all’amica di sempre. E poi, spettacolo nello spettacolo, a fine partita dopo la premiazione, l’annuncio che non ti aspetti. Il ritiro dalle competizioni tennistiche, a fine anno, della neo campionessa degli US Open…

Ma adesso dalle parole lasciamo spazio alle immagini e godiamoci le azioni salienti di una partita che rimarrà per sempre negli annali della storia dello sport italiano.

  •   
  •  
  •  
  •