Wta Quebec, trionfa Annika Beck

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

annika-beck-with-awardE’ la tedesca Annika Beck, 21 anni, la vincitrice del torneo sul cemento indoor di Quebec City, per lei è il secondo successo in carriera nel circuito Wta. La Beck ha sconfitto in finale la lettone Jelena Ostapenko con il netto punteggio di 6-2,6-2,  partita senza molta storia conclusasi con la vittoria della favorita tedesca. C’è stato equilibrio nei primi cinque games del primo set, poi la maggiore qualità della Beck è venuta fuori e non c’è stato nulla da fare per la baltica. Anche nel secondo parziale dopo una breve fase di equilibrio la tedesca ha cominciato a macinare il suo tennis e ha chiuso rapidamente la contesa conquistando il trofeo.  La Ostapenko ha pagato lo sforzo di arrivare in fondo, dovendo così rinviare l’appuntamento con il primo successo da professionista.

La consolazione per la Ostapenko è rappresentata dal fatto che a 18 appena compiuti ha dei margini di crescita importanti davanti a sé. La Beck testa di serie numero 4 del torneo ha così confermato la sua crescita e con questa vittoria farà il suo ingresso tra le prime 50 giocatrici del mondo.

  •   
  •  
  •  
  •