Atp Pechino: niente finale per Fognini, passa Nadal

Pubblicato il autore: -crucco38 Segui

atp pechino

Non ce l’ha fatta Fabio Fognini a centrare la finale del torneo Atp di Pechino che sarebbe stata l’11° della sua carriera. All’Olympic Green Tennis Center la spunta Rafa Nadal che vendica così la sconfitta agli Us Open anche se i precedenti rimangono a favore del ligure (3-2).

Il maiorchino continua nella sua risalita verso livelli al pubblico più noti. Il match tra i due è stato molto equilibrato e deciso in due set molto combattuti ma Nadal ha dimostrato una tenuta maggiore nel corso di tutto l’incontro. L’equilibrio si vede sin dal primo set dove Fognini strappa subito il servizio nel primo game ma Nadal risponde immediatamente col contro break. Situazione capovolta nel quarto e quinto gioco. La parità arriva fino al dodicesimo game, quando il set sembra destinato al tie-break, ma Nadal riesce a trasformare il secondo set-point a disposizone portandosi sul 7-5.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

Nel secondo set ancora tanto equilibrio anche se Fognini deve annullare una palla break nel primo game di battuta. Il turning point della partita arriva al sesto gioco quando il tennista spagnolo strappa il servizio dopo aver mancato la prima palla break del game e vola sul 4-2. L’azzurro sembra accusare il colpo e prima chiude a zero il successivo game di risposta poi deve salvare due match point sul 2-5. Con fatica Fognini si porta sul 3-5 e si procura una palla break nell’ultimo game ma lo spagnolo l’annulla e va a chiudere 6-3.

Nadal va a giocarsi così la sua 96° finale sul circuito Atp e attende dall’altra parte del nastro troverà il numero 1 al mondo Novak Djokovic. Sono bastati due rapidi set (6-2, 6-3) al serbo per avere la meglio su David Ferrer. La differenza l’hanno fatta in particolare i colpi in risposta di Nole che hanno costretto quasi sempre Ferrer a rincorrere nei propri turni di battuta. Lo spagnolo non ha demeritato ma Djokovic non ha sbagliato praticamente nulla ad eccezione dell’ultimo game del secondo set, sul punteggio di 5-2, dove tra doppi falli ed errori gratuiti si complica un po’ la vita e prolunga il match di un ulteriore game poi vinto senza problemi.

Leggi anche:  Federer, Simon: "Non è meno guerriero di Nadal"

Atp Pechino, semifinali:

Nadal – FOGNINI 7-5, 6-3

Djokovic – Ferrer 6-2, 6-3

  •   
  •  
  •  
  •