Masters 1000 Parigi Bercy: Ferrer e Murray sono i primi semifinalisti

Pubblicato il autore: Valeria Rosa

Ferrer Bercy
MASTERS 1000 PARIGI BERCY – Nel pomeriggio di oggi si è delineata quella che sarà la semifinale della parte bassa del tabellone del Masters 1000 di Parigi Bercy. Andy Murray ha battuto Richard Gasquet con il risultato di 7/6, 3/6, 6/3, in un match decisamente più impegnativo di quello che lo aveva visto trionfare su David Goffin. David Ferrer ha invece eliminato con il punteggio di 6/3, 6/7, 6/2 John Isner, reduce dall’impresa contro Roger Federer e con qualche problema di stomaco. Orfana del campione svizzero, questa parte di main draw vedere tornare lo spagnolo nelle fasi finali di un torneo major, dopo un lungo digiuno dovuto ad un infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo per alcuni mesi.

MURRAY – GASQUET – Nel primo set lo scozzese è partito come lo avevamo lasciato nel match precedente: fortissimo e deciso a non lasciare spazi all’avversario. Ha subito ottenuto il break e si è rapidamente portato sul 3/0. Il transalpino, che inizialmente sembrava subire il gioco di Murray, è lentamente entrato in partita, riuscendo a strappare il servizio al tennista di Dunblane e riportando il punteggio in parità. Il parziale si è concluso al tie break in una situazione di equilibrio fino agli ultimi punti. La tendenza nel secondo set si è invertita, Murray, più rilassato, ha subito l’assalto di Gasquet, che ha servito 4 aces e non ha concesso nemmeno una palla break. Il terzo parziale però si è concluso in favore dello scozzese, nuovamente più incisivo e determinato del francese, che sembrava non avere più benzina nel serbatoio per poter arginare il fiume in piena dall’altra parte della reta. Per Murray quella che si giocherà domani sarà la prima semifinale raggiunta al torneo di Parigi Bercy e davanti avrà un David Ferrer tornato ad ottimi livelli e desideroso di prendersi una rivincita in suolo parigino sullo scozzese, che al Roland Garros lo aveva eliminato ai quarti, in quattro set.

Leggi anche:  Italia-Canada, streaming gratis e diretta tv Rai o Sky Sport? Dove vedere Coppa Davis

FERRER – ISNER – Anche la seconda semifinale si è risolta in 3 parziali. Nel primo il tennista di Valencia è stato bravo a strappare il servizio allo statunitense, impresa non semplice poiché Isner è conosciuto come uno dei migliori battitori del circuito. Per David Ferrer, ottenere il break contro di lui si è rivelato importante per poter incassare il parziale, così non è stato però nel secondo, finito al tie break in favore del gigante americano.
La partita giocata oggi da John Isner è stata completamente diversa da quella vinta ieri contro Roger Federer, complice anche una colica sopraggiunta durante il terzo set. L’americano ha dovuto abbandonare il campo per una decina di minuti, provocando anche l’ira di Ferrer. Una volta riguadagnato il terreno di gioco è stato evidente sin dai primi scambi che il problema allo stomaco era debilitante, ma Isner, un giocatore corretto e mai al centro di polemiche, ha provato a rimanere in campo sino all’ultimo punto, pur consapevole che ormai non sarebbe riuscito a recuperare il divario con l’avversario spagnolo.

Leggi anche:  Italia-Canada, streaming gratis e diretta tv Rai o Sky Sport? Dove vedere Coppa Davis

Dopo aver scoperto i due semifinalisti di questa parte di tabellone, in questo momento Novak Djokovic e Tomas Berdych si stanno affrontando per raggiungere Andy Murray e David Ferrer. Più tardi, invece, Stan Wawrinka e Rafael Nadal scenderanno in campo per chiudere il programma dei quarti di finale di Parigi Bercy.

  •   
  •  
  •  
  •